Il mondo del tennis sta cercando di trovare delle soluzioni per salvaguardare l’inizio della stagione 2021, garantendo ai giocatori il consueto numero di tornei. Si vanno così a creare delle “bolle” che possano permettere ad ATP e WTA di organizzare in più settimane una serie consecutiva di competizioni. E’ il caso della bolla di Antalya con la cittadina turca che sarà uno dei centri tennistici tra il mese di gennaio e di febbraio.
Alla Megasaray Tennis Academy si organizzeranno addirittura 10 tornei: due Challenger ed otto ITF tra circuito maschile e femminile. Si comincerà proprio da quest’ultimi dal 4 gennaio, proseguendo fino al 28 febbraio, per una “non stop” davvero incredibile. Tutti i tornei si svolgeranno sulla terra rossa.
Australian Open
Tsitsipas: "Berrettini serve meglio di Sinner, ma ha meno sangue freddo"
8 ORE FA
Il primo dei due Challenger è in programma nella prima settimana di gennaio, mentre il secondo si terrà nella prima di febbraio. A partecipare a questi tornei saranno con ogni probabilità i giocatori eliminati dalle qualificazioni degli Australian Open.

Nadal da ridere: eccolo nel 2050 dopo il 38° Roland Garros

Australian Open
Tennis 360, Ep.8: Italia e un record da 50 anni. Cornet, non è mai troppo tardi
11 ORE FA
Australian Open
Sinner con la maturità di un 30enne: con Tsitsipas se la gioca
11 ORE FA