Appuntamento fissato tra otto giorni, venerdì 29 gennaio, per il ritorno in campo di Jannik Sinner in vista degli imminenti Australian Open 2021, primo torneo stagionale dello slam per quanto riguarda il mondo del tennis. Il giovane talento azzurro è stato invitato infatti ad un’esibizione che si terrà ad Adelaide con la partecipazione di grandissime stelle del circuito maschile e femminile: Serena Williams, Rafael Nadal, Novak Djokovic, Dominic Thiem, Simona Halep, Naomi Osaka e la padrona di casa n.1 al mondo Ashleigh Barty.
L’evento, denominato “A Day at the Drive“, si disputerà su due sessioni di gioco e prevedrà una presenza limitata di pubblico nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria imposte dalle autorità locali. Grande attesa dunque per vedere all’opera il 19enne nativo di San Candido in un contesto chiaramente non agguerrito (non sono in palio punti ATP o prize money) ma estremamente qualitativo, per un totale di 67 titoli slam vinti da parte dei tennisti presenti all’esibizione aussie.
ATP, Roma Doppio
Fognini e Musetti battono i numeri 1 del tabellone di doppio
UN' ORA FA

Sinner, il campione italiano più giovane: tutti i suoi record

WTA, Roma
Millesima amara per Serena: la Williams perde all'esordio
UN' ORA FA
ATP, Roma
Thiem soffre ma passa, Zverev esordio ok. Fuori Medvedev
3 ORE FA