Jannik Sinner entrerà ufficialmente nella top-20 del ranking ATP, che verrà aggiornato lunedì 19 aprile. Si tratta della miglior classifica in carriera per il tennista italiano, che al Masters 1000 di Montecarlo è stato eliminato al secondo turno dal serbo Novak Djokovic, numero 1 al mondo. L’altoatesino, che si era presentato sulla terra rossa del Principato da numero 22 del mondo, ha scalato tre posizioni e da lunedì occuperà il 19° posto nella graduatoria con 2394 punti, appena davanti al canadese Felix Auger-Aliassime (2373) e allo svizzero Stan Wawrinka (2358).

Sinner: "Elogi Djokovic? Lo ringrazio ma devo imparare tanto"

Il 19enne, il cui talento è elogiato non soltanto dagli addetti ai lavori ma anche dagli avversari più blasonati, si è reso protagonista di un buon inizio di stagione culminato con la Finale del Masters 1000 di Miami, persa contro il polacco Hubert Hurkacz. L’azzurro, che in carriera ha già vinto due tornei (ATP 250 di Sofia nel 2020 e ATP 250 di Melbourne nel 2021), prosegue la propria scalata e ora cercherà di migliorare ulteriormente il proprio ranking partecipando al torneo 500 di Barcellona, dove è già ammesso al secondo turno (affronterà il vincente di Tsonga-Gerasimov).
Tokyo 2020
Djokovic: "Io e Ibra campioni per la mentalità balcanica"
3 ORE FA

Djokovic elogia Sinner: "E' il futuro e il presente del tennis"

Jannik Sinner non è lontanissimo dal canadese Milos Raonic (2495), dal bulgaro Grigor Dimitrov (2598) e da Hurkacz (2600), giocatori che non vedremo in campo settimana prossima. Più lontano il 15° posto occupato dal francese Gael Monfils (2770). Il nostro portacolori ha intanto raggiunto questo importante step ed è diventato il numero 2 d’Italia: meglio di lui soltanto Matteo Berrettini (decimo con 3453 punti), perché Fabio Fognini è scivolato al 27mo posto (2048). L'allievo di Riccardo Piatti sarà poi chiamato a dire la sua anche agli Internazionali d’Italia e poi al Roland Garros, secondo Slam della stagione. Lo scorso anno si spinse fino ai quarti di finale sulla terra rossa di Parigi, perdendo onorevolmente contro Rafael Nadal dopo aver tenuto botta nei primi due set.

Sinner ko con Nadal ma ci ha regalato queste magie

Tokyo 2020
Fognini: "Berrettini? Da parte mia nessuna polemica"
3 ORE FA
Tennis
Djokovic rinuncia al torneo di Toronto per le Olimpiadi
14 ORE FA