Matteo Berrettini non giocherà l’ATP 250 di Lione. Il romano, numero 1 d’Italia e 9 del mondo, infatti, si è cancellato dall’entry list del torneo francese, che si divide lo scenario con Ginevra nella penultima settimana che precede il Roland Garros.
Davvero tante le partite giocate in quest’ultimo periodo da Berrettini, dalle cinque per andare in finale a Madrid alle tre al Foro Italico di Roma, per un totale di otto in dieci giorni. Appare quasi naturale, dunque, il forfait transalpino.
Al posto del romano entra il francese Corentin Moutet, che già aveva ricevuto una wild card per il tabellone principale. Quest’ultima, per tale ragione, viene liberata e riassegnata. Saranno almeno altri due gli italiani di scena, Jannik Sinner e Lorenzo Sonego, laddove non si verifichino novità ulteriori legate alle conseguenze di quanto sta accadendo agli Internazionali d’Italia, con il torinese ai quarti di finale.
Coppa Davis Singolare
Volandri punta su Sinner, Berrettini e Musetti, Fognini-Bolelli in doppio
2 ORE FA

Sonego, il 19-17 su Fritz nel tie-break più lungo sulla terra

ATP, Cincinnati
Berrettini-Tiafoe, esordio Matteo a Cincy: quando e dove vederlo in tv
3 ORE FA
ATP, Cincinnati
Sinner con Kokkinakis al 1° turno: ranking e precedenti
4 ORE FA