Roger Federer è senza punti nel ranking ATP pur essendo ancora giocatore in attività e con piani di rientro. Il paradosso della classifica mondiale pubblicata oggi è questo, con il 20 volte vincitore Slam che ha giocato l’ultima partita a Wimbledon 2021. E proprio qui sta la ragione della sua uscita dalla classifica.

Roger Federer fuori dal ranking ATP per la prima volta dal 1997

Dal momento che lo svizzero non ha più giocato da allora, gli sono semplicemente scaduti tutti i punti che aveva conquistato, inclusi quelli della finale di Wimbledon 2019 (600, dimezzati dal regolamento di zona Covid che finirà di essere applicato dopo Montreal). In buona sostanza, Federer fuori dalla graduatoria mondiale era qualcosa che non si vedeva dal 22 settembre 1997, quando fece per la prima volta capolino.
Wimbledon
Federer torna sul Centre Court: celebrazione del centenario
03/07/2022 ALLE 12:06
Chiaramente l’otto volte vincitore di Wimbledon può ancora giocare, o per invito o per altre situazioni espressamente previste dal regolamento dell’associazione professionistica maschile. Certo è che il suono di una classifica senza Federer è particolare, vista l’importanza che ha nel tennis globale.

Roger Federer al centenario del campo centrale di Wimbledon

Credit Foto Getty Images

Ma il ritiro è lontano: Federer vuole giocare la Laver Cup e Basilea

Piani di ritiro, comunque, non ce ne sono, o almeno non per il 2022. Lo svizzero, che ha ricevuto una standing ovation con ruggito del Centre Court quando è entrato per la celebrazione dei 100 anni, sembrerebbe orientato a regalarsi anche un 2023 in campo, anche se la competitività non potrà essere, per forza di cose, quella di un tempo. Intanto i suoi obiettivi sono quelli a breve termine: Laver Cup e Basilea.

"Fate un poster": l'incontro tra Federer e Shiffrin a Lenzerheide

Wimbledon
Perchè Federer non è a Wimbledon? Quando torna Roger
01/07/2022 ALLE 13:43
Laver Cup
Djokovic: "Il mio ritiro? Quando i giovani mi spingeranno a farlo"
25/09/2022 ALLE 11:45