Tennis

Federer si gode la pausa: "Credo che il 90% dei tennisti sia felice di stare a casa"

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Federer zwaait naar het publiek

Credit Foto Getty Images

DaLorenzo Rigamonti
30/07/2020 A 08:47 | Aggiornato 30/07/2020 A 08:47

Roger Federer, intervistato dall'emittente SRF, commenta lo stato attuale del tennis: uno sport che fatica a ripartire, tra rinvii e cancellazioni. E nel 2021 Re Roger si potrebbe togliere un sassolino dalla scarpa vincendo in singolare alle Olimpiadi...

Il tennis si appresta a varcare le porte di agosto: l’obiettivo è quello di lasciarsi alle spalle un anno da incubo, congelato dall’emergenza Coronavirus. Tuttavia, i tornei faticano a riprendere: la notizia della cancellazione del WTA di Osaka risale a soli due giorni fa. Il tennis è uno sport mondiale, un bacino che raccoglie atleti da tutto il mondo, e l’organizzazione di questi eventi ( dal punto di vista della sicurezza sanitaria) risulta più complessa rispetto a quella di altri sport.

ATP, Cincinnati Masters

Cincinnati, in entry list anche Djokovic e Nadal: buon segnale per gli US Open

29/07/2020 A 15:12

Con molti tennisti costretti a dare forfeit per paura di compromettere la propria salute, anche Roger Federer se la prende comoda: il fenomeno svizzero non ha fretta di tornare, dopo essersi sottoposto a 2 operazioni al ginocchio nel giro di pochi mesi. Re Roger ha annunciato che tornerà ad inizio 2021. “Quando sei nel tour da 20 anni, sei felice di avere una stagione più tranquilla”, esordisce parlando all’emittente SRF; “Ora sono tutti costretti a rimanere fermi e io credo che il 90% dei giocatori sia un po’ felice per questo. Il tennis ha un calendario senza sosta”.

I Giochi 2021 nel mirino, ma non solo

Federer ha parlato della preparazione in vista delle Olimpiadi a Tokyo. La sua bacheca è ancora priva di una medaglia d’oro nel singolare.

Ad essere sincero, è impossibile prepararsi in modo specifico per le Olimpiadi. Ci sarebbero almeno 20 tornei in precedenza. È ovvio che le Olimpiadi hanno un significato particolare, ma ci sono molti grandi eventi. La preparazione non può iniziare più di tre mesi prima.

Roger Federer | Tennis Australian Open 2020 | ESP Player Feature

Credit Foto Getty Images

Il terreno su cui si giocherà per l’ambita medaglia sarà il cemento; e a Federer non sembra dispiacere questa idea:

Tutti si adattano più facilmente al cemento, mentre la terra rossa e l’erba richiedono una preparazione specifica.

Federer-Djokovic, la chiave dei loro match: "Chi vince il primo set vince la partita"

00:02:10

Tennis

Nick Kyrgios risponde a Borna Coric: "Come pensavo, il suo livello intellettuale è pari a zero"

29/07/2020 A 14:08
Tennis

Dimitrov sul Covid-19: "Mi sentivo molto stanco e facevo fatica a sentire odori e sapori"

27/07/2020 A 09:43
Contenuti correlati
TennisRoger Federer
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo