Termina con il più amaro dei finali l’avventura olimpica di Novak Djokovic nel singolare maschile. Dopo l’enorme beffa in semifinale con Zverev, in grado di mettere fine a una striscia di 22 vittorie consecutive (che diventano addirittura 64 se consideriamo le partite in cui il serbo aveva vinto il 1° set), il n°1 del mondo non sale nemmeno sul podio olimpico!
A prodursi nell’impresa dopo 2 ore e 47 minuti di partita è lo spagnolo Pablo Carreno Busta. E’ un 6-4 6-7 6-3 il punteggio con cui l’iberico si è portato via il match valido per la medaglia di bronzo, rifilando a Djokovic la seconda sconfitta consecutiva e che priva il serbo – assoluto dominatore del 2021 con 3 slam vinti su 3 – persino del terzo posto. Un’autentica maledizione dunque quella di Djokovic, che non va a medaglia in singolare per la terza olimpiade consecutiva: a Londra 2012 battuto da Del Potro nel match per il bronzo; a Rio 2016 battuto ancora da Del Potro al 1° turno e qui a Tokyo beffato prima da Zverev e poi, appunto, da Carreno Busta. Per Djokovic resta dunque solo il bronzo di Pechino 2008.

Djokovic perde la testa e lancia la racchetta in tribuna

Tokyo 2020
Il tennis a Tokyo 2020: formula, partecipanti e calendario
20/05/2021 A 10:46
Il serbo si è trovato di fronte anche oggi un avversario tosto; e ha dato la sensazione di soffrire il caldo torrido della giornata. Carreno Busta è scappato via nel settimo gioco del primo set, con un break che è bastato per arrivare al traguardo. Lo spagnolo ha visto sfuggire poi il secondo set in un combattuto tie-break perso per 8 punti a 6, ma a inizio terzo Djokovic non è riuscito a rimanere agganciato al match. Nervoso, il serbo ha subito il break nel secondo game, facendo poi volare prima una racchetta in tribuna e poi prendendo il warning per la rottura dell’attrezzo nei pressi della rete. Lì Carreno ha scavato il gap per il 3-0; e nonostante un finale un po’ teso, lo spagnolo ha chiuso al 6° match point conquistandosi un bronzo preziosissimo visto l’avversario e meritatissimo visto anche il precedente successo su Medvedev.

Djokovic si ritira dal doppio misto: bronzo all'Australia!

La Caporetto olimpica di Djokovic si conclude poi con il forfait per la finale del bronzo del doppio misto. Poco dopo il ko con Carreno, il serbo infatti comunica il forfait dalla finale insieme a Nina Stojanovic ufficialmente per un problema alla spalla. La Serbia dunque non scende in campo e il bronzo va così alla coppia australiana formata da Ashleigh Barty e John Peers.

CARRENO DI BRONZO, DJOKOVIC SENZA MEDAGLIA: GLI HIGHLIGHTS IN 300''

Il medagliere | Il calendario completo | Gli Azzurri
Guarda tutte le gare delle Olimpiadi di Tokyo 2020 abbonandoti a Discovery+: 3000 le ore live, fino a 30 canali in contemporanea dedicati a tutte le 48 discipline e a tutti i 339 eventi previsti. E potrai rivedere quando vuoi tutte le gare nella sezione VOD. Abbonati ora su discoveryplus.it: dal 19 luglio al 1 agosto, 3 giorni di free trial e abbonamento per 12 mesi a 29,90 euro complessivi. Attiva la promozione!

SPORT EXPLAINER: Tennis

Tokyo 2020
Olimpiadi, tutto il meglio del tennis a Tokyo 2020 in 100''
02/08/2021 A 13:38
Tokyo 2020
ZVEREV CORONA IL SOGNO, ORO CONTRO KHACHANOV: GLI HIGHLIGHTS IN 5'
01/08/2021 A 13:44