Per la seconda volta in carriera Stefano Travaglia approda ai quarti di finale di un torneo sul circuito ATP. Il ventinovenne ascolano, in quel di Antalya, sconfigge in un’ora e tre quarti il finlandese (in crescita) Emil Ruusuvuori con il punteggio di 7-6(5) 6-3. Il successo odierno consente a Travaglia di arrivare, almeno virtualmente, al best ranking: al momento sarebbe numero 69 della classifica ATP. Il prossimo avversario sarà uno tra il belga David Goffin, numero 2 del seeding, e lo spagnolo Nicola Kuhn.

La cronaca del match

ATP, Antalya
Challenger Antalya, Musetti approda in semifinale!
30/01/2021 A 11:29
Il primo set comincia male per l’italiano, che va rapidamente sotto di un break nel secondo gioco senza riuscire ad ottenere l’immediata replica in quello successivo. Il recupero, però, è ritardato solo di poco, dal momento che il controbreak arriva a 15 nel quinto gioco. Di solidità, l’azzurro, dopo un pericoloso sesto game, non concede più nulla, come neppure Ruusuvuori: inevitabile il tie-break, nel quale Travaglia va avanti 3-1, rischia di rovinare tutto sul primo dei due set point sul 6-4, ma riesce a vincere il punto in risposta che gli vale il 7-5.
La storia del secondo parziale, invece, si risolve piuttosto rapidamente: dopo una chance avuta sull’1-0 e due sventate sull’1-1, per il marchigiano giunge l’ora di scappare via sul 3-1 con il break a 30. L’azzurro non va troppo lontano dal 5-1 risalendo da 40-0 a 40 pari nel sesto gioco, ma Ruusuvuori riesce a tenere la battuta, prima dell’ultimo sussulto che giunge arrivando al 15-30 sul 4-2 e servizio Travaglia. Il 6-3 arriva rapidamente, così come il primo step che vorrebbe portare l’azzurro in quella che è la sua meta, la top 50.
Pur servendo meno bene in fatto di prime in campo (55%-68%), Travaglia risulta più efficace in risposta, in particolare contro la seconda di Ruusuvuori, sulla quale porta a casa il 55% di punti.

Nadal concede solo 5 game a Travaglia: il match in tre minuti

ATP, Antalya
Bublik si ritira, De Minaur vince il titolo ad Antalya
13/01/2021 A 11:17
ATP, Antalya
Berrettini: "La sconfitta di oggi fa male”
11/01/2021 A 20:35