E‘ durata solamente otto minuti la finale del torneo ATP di Antalya tra Alex De Minaur ed Alexander Bublik. Il kazako si è ritirato per un problema alla caviglia sul 2-0 del primo set, regalando così all’australiano il suo quarto titolo della carriera. Il numero 23 del mondo non conquistava un torneo nel massimo circuito dal settembre 2019 a Zhuhai.
Il match era stato rinviato di un’ora per pioggia, ma nonostante la lunga pausa Bublik non è riuscito a recuperare. Già nel match di ieri contro Jeremy Chardy, il kazako aveva chiesto l’intervento del medico, vincendo alla fine l’incontro, ma comunque con evidenti problemi negli spostamenti.
ATP, Eastbourne
Sonego, la finale sfugge al tie-break: vince de Minaur
26/06/2021 A 13:35
Proprio Bublik aveva messo la parola fine al cammino di Matteo Berrettini nei quarti di finale del torneo turco, con il tennista romano sconfitto in due set. Restando in casa Italia ai quarti di finale era approdato anche Stefano Travaglia, poi battuto da David Goffin. Era, invece, uscito al secondo Fabio Fognini per mano del francese Chardy.
ATP, Eastbourne
Sonego in semifinale a Eastbourne: domato in due set Bublik
24/06/2021 A 12:12
ATP, Londra
Berrettini incanta il Queen's: prima finale 500 in carriera
19/06/2021 A 12:14