Finisce come nessuno si sarebbe mai aspettato. Finisce con la squalifica di Novak Djokovic il match con Carreno-Busta, un gesto destinato a passare alla storia degli US Open, del tennis e a segnare per sempre la carriera del numero uno del mondo.

La caduta di Djokovic: infortunio alla spalla prima della squalifica

Tennis
Il rovescio della medaglia: Djokovic sotto accusa, le contraddizioni del numero 1 del mondo
23/06/2020 A 09:38
Una partita iniziata come tante per il Djoker, con Carreno che respinge i tentativi di break dell'uomo da battere nell'ottavo e nel decimo gioco del primo set, si infiamma nel modo più inatteso al termine dell'undicesimo. Preso in contropiede Djokovic, scivolando sul piede d'appoggio, perde l'equilibrio, si fa male alla spalla e chiama il medical time-out sullo 0-30. Al rientro il serbo cede la battuta a 15 e lancia la pallina verso la giudice di linea.

Djokovic colpisce una giudice di linea e viene squalificato

Un gesto assolutamente evitabile che diventa di portata enorme nel momento in cui la giudice di linea fa anche fatica a respirare. Al cambio di campo, Djokovic viene richiamato dal supervisor e, dopo un breve conciliabolo, arriva la sentenza: il serbo viene squalificato. Incredulo, il numero 1 del mondo dice che a repentaglio non c'è solo il torneo, ma la sua intera carriera e che la punizione potrebbe essere il penalty game o un penalty set. Insomma, la pena gli sembra decisamente eccessiva.

"Mica deve andare in ospedale!": Djokovic prova a spiegarsi con l'arbitro

Djokovic esce di scena senza dare la mano all'arbitro e la macchia resterà indelebile nella sua carriera. Carreno-Busta accede ai quarti di finale degli US Open e dopo sei anni ci sarà un nuovo campione Slam. Incredibile è l'epilogo del torneo del numero uno del mondo, colui che nel 2020 vantava un cammino immacolato di 26 vittorie su 26.

Djokovic, il colpo alla gola del giudice da tutte le angolazioni

Questo episodio s'inserisce anche in un anno particolare, in cui il Djoker è stato al centro delle polemiche per la lotta no-vax e come presidente dell'associazione giocatori nell'ambito delle diatribe in seno all'ATP. Novak Djokovic perde i punti guadagnati nel ranking agli US Open, il prize money accumulato nel torneo e subisce altri 20mila dollari di multa per non essersi presentato in conferenza stampa. Djokovic finisce di nuovo nell'occhio del ciclone ma nessuno avrebbe mai potuto immaginare niente del genere.
DJOKOVIC SQUALIFICATO DAGLI US OPEN: È GIUSTO?

"È finita". Djokovic lascia gli US Open senza dare la mano all'arbitro

Tennis
Musetti: "Devo meritarmi una convocazione in azzurro"
IERI A 13:12
Tennis
Ivanisevic: “Djokovic non tornerà prima della terra"
02/03/2021 A 18:53