La chance, per Jasmine Paolini, era ghiotta. Da non testa di serie non sempre capita di poter giocare un primo turno contro una giocatrice fuori dal giro del tennis di un certo livello così a lungo. Dall’altra parte della rete infatti la toscana sfidava Yaroslava Shvedova, ex n°25 del mondo, oggi scivolata al 452 della classifica WTA e in tabellone con il ranking protetto.
Shvedova infatti aveva di fatto mollato la disciplina dopo il Roland Garros 2017. Una maternità, poi il tentativo lo scorso anno, in febbraio, di ritornare a giocare per provare a qualificarsi alle Olimpiadi. La successiva la pandemia; e la nuova chance datasi all’inizio di questa stagione. Il tutto condito da risultati poco incoraggianti (una sola vittoria, a Roma, con la Trevisan) e uno degli ultimi jolly a disposizione in questo US Open. Questa la storia dell’avversaria di Jasmine Paolini; che di contro, dopo le discrete cose messe in mostra negli ultimi mesi, ha saputo appunto sfruttare la propria occasione.
Un 6-3 6-4 in cui la tennista toscana ha sostanzialmente gestito il primo parziale, con una Shvedova in evidente difficoltà negli spostamenti laterali. Un andamento quasi fin troppo semplice della partita; e che ha forse distratto un po’ l’azzurra a inizio secondo set, con un serie di break e controbreak durati fino al 3-3. Lì Paolini ha perso un po’ il controllo del campo e del suo tennis, mettendosi dentro una partita a quel punto leggermente più delicata. Per sua fortuna però, i limiti della Shvedova, sono venuti nuovamente a galla nel finale, lasciando a una Paolini più solida i punti necessari al definitivo 6-4 che ha chiuso i giochi.
US Open
Order of play Day 2: 11 azzurri in campo, tocca anche a Djokovic
30/08/2021 A 15:52
Jasmine vola così al 2° turno per la prima volta all’Open degli Stati Uniti ed eguaglia il suo miglior risultato slam. Certo, l’avversaria, alla prossima, sarà decisamente più complicata: l’ex finalista Victoria Azarenka. In bocca al lupo.
US Open
Camila Giorgi eliminata a New York: vince Simona Halep
30/08/2021 A 15:06
WTA, Linz
La Paolini si illude per un set, poi la Halep rimonta facile
10/11/2021 A 20:30