Era difficile chiedere l'impresa, dopotutto nessuno ha battuto Nadal negli Slam quest'anno. Ha vinto a Melbourne e Parigi, a Londra non è sceso in campo per la semifinale. Era suggestivo, certo, il ricordo di quell'umida serata settembrina di sette anni fa, quando il ligure mise in campo una delle prestazioni più disarmanti che si ricordino nell'ultimo decennio, sicuramente tra le testimonianze più vivide del suo talento cristallino. Ma gli anni passano per tutti, siamo onesti, l'azzurro è scivolato fuori la Top 50, Nadal è ancora lì in cima con una forza di volontà sconosciuta agli altri esseri umani. Era difficile, impossibile, chiedere un'impresa che nessuno razionalmente poteva aspettarsi.

Fognini e l'epica vittoria con Nadal nel 2015: gli highlights di una partita storica

Link utili: Tutto lo US Open 2022 su Discovery+
US Open
Programma, calendario, risultati, orari, date e dove vederlo in tv e live streaming
27/08/2022 ALLE 08:02
E se per un giorno il tempo si fosse fermato, se qualcuno fosse stato in grado di riavvolgere le lancette dell'orologio? Se tutto fosse rimasto cristallizzato a sette anni fa, a quando il Fognini sbarbato del tempo prese a pallate per tre set colui che in questo momento detiene il record assoluto di tornei del Grand Slam? All'inizio la partita sembra un videogioco: i giudici di linea non ci sono, elettronici anche quelli da un paio d'anni, il pubblico c'è ed è numeroso, ma stavolta è stranamente inespressivo, attonito, indeciso se applaudire lo scalmanato detronizzatore o aspettare la reazione del re. Un re nudo, messo a nudo, sballottato in lungo e in largo dalle accelerazioni di Fognini che colpisce vincenti dappertutto, anticipando soprattutto con il rovescio i ganci mancini di Nadal. Un re abbandonato dalle sue doti più celebri, il suo regno della regolarità macchiato di molti errori non forzati, il body-language remissivo, i Vamos che nei tempi di gloria erano sbraitati ora sono sommessi e poco convinti.

Fognini magico: costringe Nadal al tergicristallo, poi chiude con la volée

Quest'atmosfera sognante dura un set e mezzo, precisamente fino al 6-2 4-2. E' data dalla combinazione di due fattori: Nadal gioca male, Fognini gioca bene. Il tennis è fatto di spazio e tempo, e Fognini non ha lasciato nè uno nè l'altro allo spagnolo. Col dritto frulla la pallina da dove vuole e in qualsiasi angolo, di rovescio taglia il campo, raccoglie a rete quanto guadagnato martellando da fondo. E' un'ora di tennis celestiale, che tanto somiglia ad alcune fiammate di quel match del 2015. Un'ora di tennis che purtroppo si rivela soltanto un'illusione.

Fognini da cineteca! Martella col dritto, poi la veronica: il punto del match

Nadal sale in intensità, consistenza e soprattutto presenza agonistica. Non è più alla mercè dell'azzurro ma si arroga sempre più il diritto di comandare all'interno degli scambi. Nonostante le eccezionali doti difensive, le gambe di Fognini non girano più come un tempo. Lo spagnolo aziona l'effetto centrifuga e conduce in porto, sebbene con qualche passaggio a vuoto, una partita che ha rappresentato molto più di uno spauracchio se si guarda alla supremazia tecnica del ligure nel primo parziale.

Nadal senza senso: difesa fenomenale e passante di dritto

Il fuoriclasse si differenzia dal campione proprio perchè ha a disposizione mille risorse per vincere. Anche nonostante piccoli incidenti di percorso, come la botta al naso presa nel corso del quarto set. Ora il maiorchino affronterà l'amico-nemico di una vita, il francese Richard Gasquet che oggi ha eliminato brillantemente la testa di serie numero 32, il serbo Kecmanovic.

Infortunio clamoroso per Nadal: si colpisce il naso con la racchetta!

US Open 2022: dove guardarlo in tv e live streaming

US Open 2022 sarà trasmesso in esclusiva su Eurosport 1 ed Eurosport 2, oltre ovviamente a Discover+ ed Eurosport Player le nostre piattaforme streaming con tutti i campi a disposizione a partire da lunedì 29 agosto 2022 con i primi match del tabellone principale. Solo con la nostra piattaforma in live streaming digitale dunque si potrà godere della copertura totale dei campi per seguire tutti i tuoi tennisti preferiti con un'offerta unica nel suo genere. Anche gli abbonati a DAZN, Sky (canali 210 e 211), e Tim Vision avranno a disposizione i due canali lineari di Eurosport 1 ed Eurosport 2 e potranno gustarsi il quarto Slam stagionale a partire dal 29 agosto 2022, giorno di inizio torneo del tabellone principale.
Su Discovery+ ed Eurosport Player invece, da quest'anno due grandi novità: due canali dedicati in cui vedere le immagini esclusive dei campi di allenamento, e soprattutto della palestra e della lobby che da sempre sono aree completamente accessibili solo a giocatori a staff, insomma un "dietro le quinte" vero e proprio da New York.
Tabellone maschile - Tabellone femminile
Albo d'Oro del torneo
Link utili - Tutto il grande tennis su Discovery+

A quanto ammonta il montepremi?

Il prize money toccherà la cifra record di 60 milioni di dollari. Il vincitore e la vincitrice dei tornei di singolare riceveranno 2,6 milioni di dollari ciascuno, i finalisti 1,3 milioni.

Tutto ciò che troverete su Eurosport.it, la nostra app e i social

Segui gli US Open su Eurosport.it! Dirette scritte dei match, highlights di tutte le partite coperte dalle telecamere del circuito internazionale, tabelloni, risultati, approfondimenti, focus, gallerie fotografiche e quant'altro per essere parte del quarto Slam della stagione 2022.
Potrai rivivere tutti i momenti più belli anche sui nostri social, le giocate più spettacolari del torneo e i "dietro le quinte" più simpatici. Su Facebook e Instagram, Twitter e Tik Tok, i nostri contenuti esclusivi.

Facebook Live con Roberta Vinci, Jacopo Lo Monaco e Simone Eterno

Appuntamento con Tennis360, il nostro show digitale sul tennis, che ritorna su Facebook ogni giorno in diretta alle ore 16:00. Potrete interagire con i nostri Jacopo Lo Monaco, Simone Eterno e Roberta Vinci, e i loro ospiti, per parlare di tutti i principali argomenti dello slam di New York. Vi aspettiamo...
Link utili: Le news sugli US Open - Video highlights
Le pagine social: diventa fan di Eurosport I Facebook | Twitter | Instagram | TikTok
US Open
US Open, prize money da record: quanto si guadagna per ogni vittoria
25/08/2022 ALLE 08:10
US Open
Albo d'oro: 5 volte Federer, poi anarchia. Nel 2015 vinse Pennetta
24/08/2022 ALLE 08:12