Finalmente arriva il primo graffio di Jannik Sinner sull’erba, e arriva nel palcoscenico più importante, quello di Wimbledon. Il tennista altoatesino supera in quattro set il vecchio leone Stan Wawrinka in quattro set (7-5 4-6 6-3 6-2), in una partita che non viene rispecchiata dal punteggio finale: l’azzurro non ha mai avuto l’impressione di poter perdere la partita, contro un avversario che lo tenne a battesimo nel palcoscenico dei grandi agli US Open 2019 e che ce l’ha messa tutta, ma apparso in uno stato di forma lontano dai tempi migliori. Al secondo turno uno tra Daniel Altmaier e Mikael Ymer.
Tennis
Alcaraz: "Sinner mi ha sorpreso, ma lo batterò"
07/08/2022 A 09:49

Sinner: "Infortunio non mi ferma, disposto a tutto per arrivare in alto"

ATP, Umag
Sinner batte Alcaraz a Umago: gli highlights della finale
01/08/2022 A 06:32
ATP, Umag
Sinner vince la finale dei sogni: Alcaraz rimontato, 6º titolo
31/07/2022 A 17:06