In seguito all'annuncio della cancellazione dei Championships 2020, l'All England Lawn Tennis Club ha concentrato gli sforzi di Wimbledon sul sostegno a coloro che sono stati maggiormente colpiti dalla pandemia di coronavirus (COVID-19) a livello locale, nazionale e internazionale.

"Questi sforzi hanno incluso il fondo coronavirus da 1,2 milioni di sterline della Wimbledon Foundation per sostenere enti di beneficenza che affrontano la risposta alla crisi, con donazioni di fragole, asciugamani e palline destinate ai Championships 2020, la distribuzione di pasti caldi giornalieri ai bisognosi nella comunità locale e contributi al Programma di soccorso dei giocatori e al fondo per il tennis su sedia a rotelle istituito dagli organi direttivi del tennis mondiale, oltre a un programma di raccolta fondi degli allenatori".

Wimbledon
Il rovescio della medaglia: le 10 partite più belle della storia di Wimbledon da Borg a Federer
09/07/2020 A 13:09

Nella nostra mente è stata soprattutto la responsabilità di fare ciò che possiamo per quei gruppi che si affidano ai Championships per il loro sostentamento e sono parte integrante per garantire Wimbledon. Pertanto, l'AELTC è lieta di annunciare che, a seguito di una consultazione sulla nostra copertura assicurativa per l'annullamento, siamo ora in grado di assegnare premi in denaro ai 620 giocatori la cui classifica mondiale avrebbe consentito di accedere direttamente ai Championships 2020 (sia al main draw che alle qualificazioni). Da un totale concordato di 10 milioni di sterline, l'AELTC distribuirà premi in denaro, tenendo conto delle circostanze di quest'anno e nello spirito della distribuzione dei premi in denaro dell'AELTC negli ultimi anni.

Becker-Edberg in coro: "A Wimbledon 2019 la finale più bella di sempre, ma non ha vinto il migliore"

Premi in denaro per i giocatori che si sarebbero qualificati

Sulla base della classifica mondiale, 224 giocatori che avrebbero partecipato alle qualificazioni riceveranno ciascuno 12.500 sterline; 256 giocatori che avrebbero gareggiato nel main draw di singolare riceveranno ciascuno 25.000 sterline; 120 giocatori che avrebbero gareggiato nel main draw di doppio riceveranno ciascuno 6.250 sterline; 16 giocatori che avrebbero partecipato agli eventi in sedia a rotelle riceveranno ciascuno 6.000 sterline; e quattro giocatori che avrebbero partecipato agli eventi su sedia a rotelle quad riceveranno ciascuno 5.000 sterline. I giocatori riceveranno il pagamento per un solo evento.

Richard Lewis CBE, Amministratore delegato di AELTC, ha commentato: "Immediatamente dopo la cancellazione dei Championships, abbiamo rivolto la nostra attenzione su come potremmo aiutare coloro che aiutano a garantire Wimbledon. Sappiamo che questi mesi di incertezza sono stati molto preoccupanti per questi gruppi, compresi i giocatori, molti dei quali hanno avuto difficoltà finanziarie durante questo periodo e che avrebbero giustamente anticipato l'opportunità di guadagnare premi in denaro a Wimbledon in base alla loro classifica mondiale. Siamo lieti che la nostra polizza assicurativa ci abbia permesso di riconoscere l'impatto della cancellazione sui giocatori e che ora siamo in grado di offrire questo pagamento come ricompensa per il duro lavoro che hanno investito nel costruire la loro classifica fino a un punto in cui avrebbero ottenuto l'ingresso diretto ai Championships 2020".

Borg-McEnroe, "il match del XX secolo": una finale da leggenda a Wimbledon 1980

Nuovi criteri per le teste di serie (almeno nel maschile)

Data la qualità della competizione, dell'intrattenimento e dei moderni campi in erba, a seguito di discussioni approfondite con i gruppi di giocatori, l'AELTC ha deciso che la formula di seeding del campo in erba utilizzata dal 2002 ha fatto il suo tempo, e dal seeding dei Championships 2021 per il sorteggio dei singolari maschili ci si baserà esclusivamente sulla classifica. Non ci saranno cambiamenti al metodo di seeding per l'estrazione dei singolari femminile. L'AELTC continuerà a sviluppare altri modi per fornire supporto e mostrare gratitudine a coloro che sono coinvolti nel tennis e a quei lavoratori in prima linea nella risposta alla pandemia di COVID-19 per tutto il 2020 e nel periodo dei Championships del prossimo anno. La 134esima edizione del torneo si terrà dal 28 giugno all'11 luglio 2021.

Wilander: "Borg-McEnroe 1980 è stata la miglior partita di sempre, poi c'è Nadal-Federer 2008"

Tennis
Wimbledon, Roger Federer narratore della commovente lettera dedicata ai medici in prima linea
09/04/2020 A 19:22
Wimbledon
Il rovescio della medaglia: le 10 partite più belle della storia di Wimbledon da Borg a Federer
09/07/2020 A 13:09