Nessuna italiana entrerà nel tabellone principale di Wimbledon attraverso le qualificazioni. Le quattro rappresentanti tricolori nel comparto femminile, infatti, sono state tutte eliminate all’esordio in quel di Roehampton, dove il tabellone cadetto verrà giocato ancora per diversi anni fin quando non verrà realizzato l’ampliamento del sito dei Championships.
Non è riuscita a vincere la prosecuzione del suo incontro Martina Di Giuseppe, che dopo esser stata fermata ieri sul 3-3 del terzo set è stata costretta alla sconfitta per 2-6 6-4 4-6 di fronte alla polacca Katarzyna Kawa. Decisamente non meglio di lei è andata a Giulia Gatto-Monticone, che ha subito un nettissimo 6-3 6-0 dall’australiana Arina Rodionova.

Sara Errani, quanti rimpianti

ATP, Eastbourne
Sonego spazza via Millman e raggiunge i quarti
23/06/2021 A 15:01
Nonostante la sconfitta, interessante la performance di Jessica Pieri. Entrata come alternate all’ultimo istante disponibile, la ventiquattrenne lucchese si è ben comportata con l’austriaca Barbara Haas, strappandole il secondo set, anche se poi l’esito finale è stato di 6-4 2-6 6-0 in favore di quest’ultima. I rimpianti, però, sono quelli che ha Sara Errani, che gioca per ben oltre un parziale e mezzo con grande acume tattico con l’australiana Storm Sanders, arrivando anche a match point sul 5-4, ma entrambe le occasioni in cui serve per chiudere si trasformano nel tie-break, dopo il quale l’aussie libera il braccio e passa per 3-6 7-6(2) 6-1.

Sara Errani è la Regina degli Scacchi del tennis

WTA, Eastbourne
Camila Giorgi è ai quarti: Rogers piegata in 3 set
23/06/2021 A 13:38
ATP, Eastbourne
Seppi si mangia Ruusuvuori e vola ai quarti
23/06/2021 A 13:38