Tutto ruota attorno a un numero: 90. Venus Williams, al suo 23° Wimbledon in carriera, ottiene la sua 90esima vittoria all'All England Club. La cinque volte campionessa piega Mihaela Buzarnescu 7-5 4-6 6-3 e accede al secondo turno del torneo per la prima volta dal 2018. Ci riesce nel suo 90esimo Slam giocato: un record nell'Era Open (la seconda in questa classifica è la sorella Serena a quota 78).
Ha ancora voglia di lottare a 41 anni Venere che dal 5-1 del terzo set si fa rimontare fino al 5-3, ma poi prevale in un ultimo durissimo game. Per lei al secondo turno ci sarà una cliente molto ostica come Ons Jabeur. Il 6-1 6-2 ai danni di Rebecca Peterson è netto da parte della tunisina.
Wimbledon
Fognini, un sì in due giorni: Fabio gestisce Ramos, è 2° turno
29/06/2021 A 11:36

I 41 anni di Venus Williams: che spettacolo con Serena a Londra

Wimbledon non è il Roland Garros e se Tsitsipas nella prima giornata se n'è accorto, questa volta tocca a Tamara Zidansek, semifinalista a Parigi e battuta dalla testa di serie numero 8 Karolina Pliskova per 7-5 6-4. Nessun problema nemmeno per le teste di serie numero 13 Mertens (Dart ko 6-1 6-3) e 15 Sakkari (Rus battuta 6-1 6-1). Shelby Rogers, sconfitta dalla Giorgi a Eastbourne, piega Sam Stosur 6-1 5-7 6-3.
L'ex numero 2 del mondo e finalista del 2010 Vera Zvonareva ottiene la sua prima vittoria nel tabellone principale di Wimbledon dal 2014 contro Marie Bouzkova: 7-5 6-4, al secondo turno se la vedrà con Iga Swiatek.
Dieci anni dopo il titolo Junior, Ash Barty comincia la sua cavalcata con un 6-1 6-7(1) 6-1 a Carla Suarez Navarro. La numero 1 del mondo non si è mai spinta oltre il quarto turno e attende Blinkova o Babos. Dopo che la sua ultima partita al Roland Garros è stata giocata senza pubblico per il coprifuoco di Parigi (programmazione rivedibile), la spagnola si consola con gli applausi - meritati - del Centrale.

Suarez Navarro: “Fatto di tutto per essere qui per l’ultima volta”

Wimbledon
Stephens batte Kvitova, ok Muguruza e Sabalenka
28/06/2021 A 16:45
Tennis
"Stronger than cancer": l'urlo liberatorio di Carla Suarez Navarro
22/04/2021 A 10:22