Camila Giorgi accende un lume di speranza in un tabellone azzurro femminile che ha già visto l'eliminazione di Jasmine Paolini e Martina Trevisan: la tennista marchigiana supera agevolmente la svizzera Jil Teichmann in un'ora e quattro minuti, stracciando l'avversaria 6-2 6-2. Camila ha sfruttato l'inerzia del WTA 500 di Eastbourne, in cui si era spinta fino alla semifinale mietendo vittime illustri (Pliskova e Sabalenka), riducendo così la svizzera a mera sparring partner. Ora l'obiettivo è ripetersi ai livelli del 2018, quando sull'erba londinese arrivò ai quarti, inchinandosi solo alla racchetta di Sua Maestà Serena Williams.
La disparità tecnica si comincia a percepire quasi subito, quando Camila trova il break cruciale sul 3-2. La marchigiana trova subito le misure e gli angoli per mandare in tilt l'avversaria, che incassato il break annaspa: Camila riesce a tenere la svizzera lontano dal campo e non concede nulla a servizio. L'azzurra accelera quindi le pratiche e trova il secondo break al settimo game, chiudendo sul 6-2. Impeccabile in prima di servizio Camila, che batte Teichmann anche sul numero degli errori non forzati (solo 4 per l'azzurra, 13 per la svizzera).
Tennis
Serena Williams saluta Federer: "Hai ispirato milioni di persone"
16/09/2022 ALLE 10:24
Il secondo set si riapre sulla falsa riga del primo, con Giorgi che sfrutta le inflessioni della svizzera, specialmente nei duelli a rete. Tra primo e secondo set, Teichmann incassa sette game consecutivi in favore della 29enne italiana, che apre il secondo parziale con un repentino break. Da lì è smooth sailing per Giorgi, che si prende persino il lusso di annullare tre palle break sul 4-1.
Ora la tennista di Macerata incontrerà la Muchova (testa di serie numero 19 del tabellone), vittoriosa sulla cinese Zhang.

Federer: "L’obiettivo a Wimbledon è la seconda settimana"

Tennis
Serena Williams come Tom Brady? Quell'allusione a The Tonight Show...
14/09/2022 ALLE 12:38
US Open
Pagellone US Open: benvenuto re Carlo(s), addio regina Serena
12/09/2022 ALLE 11:05