Wimbledon è sempre Wimbledon. Non c’è ritorsione ranking che tenga. L’All England Club in questa edizione non distribuirà punti per le classifiche ATP e WTA, ma il prize money per i tennisti è il più alto di sempre: 40,3 milioni di sterline; al cambio odierno più di 46 milioni di euro. Un’edizione mai così ricca: il 15% in più complessivo rispetto a quella del 2021. Una crescita su tutta la linea, siano questi qualificazioni in singolare, tabellone principale maschile e femminile, tabellone di doppio, doppio misto, quad e wheelchair. Gli aumenti su ogni singolo turno a Wimbledon di ogni singolo torneo, sono spesso sull’ordine della doppia cifra. Soprattutto in wheelchair e in quad, Wimbledon ha prestato grande attenzione ai prize money degli atleti con disabilità, con aumenti per i primi turni di queste categorie addirittura del 300% rispetto al 2021.

Più soldi per tutti

Grande interesse però lo suscitano sempre i singolari, dove a partite dalle qualificazioni i tennisti potranno staccare un discreto assegno per ogni singolo turno. Il primo turno di qualificazione infatti paga 11mila sterline (quasi 13mila euro al cambio odierno), il secondo 22mila euro e il terzo turno di qualificazione addirittura 37mila euro, un aumento del 25% rispetto alla passata edizione.
Wimbledon
Storico allenamento Berrettini-Nadal sul centrale di Wimbledon
23/06/2022 A 14:19
Chi entra in tabellone principale invece o ci partecipa per diritto fin dal primo turno, incasserà un assegno tondo tondo di 50mila sterline, ossia circa 58mila euro. Da lì in poi è tutto un crescendo.
Ecco il montepremi ufficiale per il singolare maschile/femminile di Wimbledon 2022
RisultatoMontepremi 2022 (cambiato in €)
Vincitore2.321.000
Finalista1.218.000
Semifinali621.000
Quarti359.500
Ottavi220.500
Terzo turno139.000
Secondo turno90.500
Primo turno58.000

Al vincitore circa 2.3 milioni di euro

Un crescendo che porta fino al picco di 2 milioni di sterline, circa 2.3 milioni di euro, destinati al vincitore di singolare maschile e di singolare femminile. Ben 300mila sterline in più rispetto all’edizione passata, per un incremento addirittura del 17.6% rispetto agli assegni consegnati lo scorso anno a Novak Djokovic e Ashleigh Barty, i due vincitori delle edizioni del singolare nel 2021.

Ashleigh Barty lifts the Wimbledon title

Credit Foto Getty Images

E agli altri?

Non va male ai doppisti. La coppia campione si porterà via 620mila euro, mentre alla coppia campione nel misto andranno circa 144mila euro. L’intero prize money di Wimbledon 2022 potete trovarlo in questo documento ufficiale.

Nadal mette nel mirino Wimbledon: l'allenamento a Maiorca

Wimbledon
Moya: "Per Nadal il Grande Slam è un obiettivo realistico"
22/06/2022 A 17:43
ATP, Eastbourne
Paul, vendetta a Eastbourne: Sinner si arrende in 3 set
22/06/2022 A 16:49