Sorteggiato ufficialmente il tabellone di Wimbledon 2022. Djokovic fa l’esordio con il sudcroeano Kwon, poi eventualmente al secondo turno potrebbe trovare un avversario scomodo come Kokkinakis. Il serbo finisce nella parte alta e Matteo Berrettini riesce a evitare la minaccia n°1. Il romano finisce infatti sotto, nel lato di Nadal. Qui dentro però anche Tsitsipas e l’incognita Nick Kyrgios. Per Berrettini un esordio contro un terraiolo come Garin, giocatore comunque di buon livello e da non sottovalutare. Non va un granché bene a Jannik Sinner. L’altoatesino, ancora alla caccia della prima vittoria della carriera sull’erba a livello di tabellone principale di un torneo del circuito maggiore, ha pescato un avversario di talento come Stan Wawrinka. Così gli altri azzurri al primo turno: Fognini-Griekspoor, Vavassori-Tiafoe, Musetti-Frizt e Sonego-Kudla. Tutti avversari piuttosto tosti, non è andata benissimo insomma dall’ottica azzurra.
Tra le altre cose da segnalare nel tabellone maschile c'era Andy Murray, mina vagante. L'ex campione di questo torneo finisce nella parte alta e nel lato di Sinner. Lo scozzese esordirà con Duckworth e potrebbe incrociare Sinner in un eventuale terzo turno. L’altra mina vagante, Nick Kyrgios, pesca la wild card inglese Paul Jubb e finisce nella parte bassa: al terzo turno potrebbe incrociare Tsitsipas. Rafa Nadal invece esordirà contro l’argentino Cerundolo. Da segnalare un paio di primi turni complicati per due giocatori con ambizioni: il polacco Hubert Hurkacz pesca il finalista del torneo di Monte Carlo, Davidovich-Fokina; mentre il canadese Auger-Aliassime trova il serve and volley del gigante Cressy. Carlos Alcaraz infine contro un giocatore insidioso come Stuff: lo spagnolo è nella parte alta, quella di Djokovic.
Wimbledon
LIVE DAY 5: apre van Rijthoven, poi Djokovic, Sinner e Alcaraz
25 MINUTI FA
PRIMI TURNI ITALIANI
  • Sinner-Wawrinka
  • Griekspoor-Fognini
  • Tiafoe-Vavassori
  • Berrettini-Garin
  • Fritz-Musetti
  • Sonego-Kudla

Potenziali quarti maschili

PARTE ALTA
Djokovic-Alcaraz
Ruud-Hurkacz
PARTE BASSA
Berrettini-Tsitsipas
Auger-Aliassime-Nadal

Tabellone femminile

Swiatek all’esordio con Jana Fett per provare a proseguire la sua incredibile striscia di 35 vittorie consecutive. Italiane così all’esordio: Jasmine Paolini trova la testa di serie n°25 e due volte vincitrice di questo torneo Petra Kvitova. Camila Giorgi, testa di serie n°21, trova la polacca Magdalena Frech. Lucia Bronzetti trova l’americana Ann Li. Sfortuna per il derby azzurro: Martina Trevisan, testa di serie n°22, sfida Elisabetta Cocciaretto. Grande attenzione c’era per Serena Williams, fuori dalle teste di serie: l’americana finisce nella parte alta, quella della Swaitek. Inizierà contro Harmony Tan. Infine un primo turno davvero da sottolineare: la campionessa 2019 Simona Halep trova Karolina Muchova: incrocio tostissimo.

PRIMI TURNI ITALIANE

  • Paolini-(25)Kvitova
  • (21)Giorgi-Frech
  • Bronzetti-Li
  • (22)Trevisan-Cocciaretto

Potenziali ottavi femminili

PARTE ALTA
Swiatek-Krejcikova
Muguruza-Pegula
Badosa-Halep
Gauff-Pliskova
PARTE BASSA
Collins-Raducanu
Kerber-Jabeur
Sakkari-Ostapenko
Bencic- Kontaveit
Wimbledon
Il programma di venerdì 1° luglio: 3° turno per Sinner e Djokovic
14 ORE FA
Wimbledon
Ahi Shapo: Nakashima vince in 4 set. Fuori anche Schwartzman
17 ORE FA