WTA Bastad
Smaltita la delusione di Wimbledon, la numero 2 azzurra Flavia Pennetta è tornata immediatamente in campo per il torneo WTA di Bastad. La brindisina è apparsa davvero a suo agio sulla terra battuta, come dimostra il punteggio rifilato all'avversaria Sloane Stephens agli ottavi. Con un doppio 6-1 Flavia, numero 1 del seeding, che a Bastad difende le semifinali dello scorso anno, si sbarazza della giovane promessa a stelle e strisce in appena un'ora e 2 minuti di gioco, strappando, così, il pass per i quarti. Non deve, comunque, trarre in inganno il nome, forse, poco conosciuto dell'avversaria, perchè la Stephens, classe 1993, oltre ad aver battuto al primo turno l'altra azzurra presente in tabellone, Alberta Brianti, la scorsa settimana ha anche vinto il doppio juniores a Wimbledon in coppia con l'ungherese Timea Babos. Un grande risultato per la 17enne statunitense che in molti considerano l'erede delle sorelle Williams. Ora, la Pennetta, incrocerà la racchetta con un'altra statunitense, Jill Craybas, che ha battuto in tre set la tedesca Anna-Lena Grönefeld per 3-6, 6-0, 6-4.
Tra le altre, proseguono l'avventura a Bastad anche la francese Aravane Rezai che si impone per 6-4, 6-2 sulla ceca Renata Voracova, e la compagna di doppio della Pennetta, l'argentina Gisela Dulko che batte la tedesca Tatjana Malek per 6-2, 1-6, 7-6.
Tennis
Da Agassi alle sorelle Williams: Bollettieri è stato il sogno americano
7 ORE FA
WTA Budapest
Ma si gioca anche a Budapest. Aspettando che giovedì scenda in campo Roberta Vinci che al primo turno ha battuto Tathiana Garbin nel derby azzurro, escono di scena alcune tra le tenniste più accreditate alla vittoria finale. La russa Alysa Kleibanova, numero 1 del seeding, si arrende per 6-4, 6-3 alla svizzera Patty Schnyder, mentre la numero 5 del tabellone, la cinese Shuai Peng, che rimedia un doppio 6-1 dalla lettone Anastasija Sevastova.
Tennis
È morto Nick Bollettieri. Il maestro di Agassi e Seles aveva 91 anni
10 ORE FA
Tennis
Berrettini torna a giocare: sarà in Arabia Saudita per un torneo esibizione
IERI ALLE 17:18