Una partita durata molto più del previsto, per via di un’interruzione di circa due ore dovuta alla pioggia. Sara Errani, al ritorno in campo dopo Wimbledon, ha battuto la tedesca Tamara Korpatsch in due set, 7-6(11) 6-2, in un’ora e 48 minuti effettivi. Una partita ben disputata dalla bolognese, tornata nel suo ambiente naturale, la terra battuta, in cerca di rilancio dopo una prima parte di stagione a dir poco opaca, che le è valsa una discesa fino alla 87^ posizione del ranking mondiale. Un bel debutto, per rompere il ghiaccio, in attesa di un secondo turno ben più impegnativo: ad attendere Errani, infatti, una tra la francese Caroline Garcia e la romena Irina-Camelia Begu.
Inizio dettato dalla discontinuità al servizio: break, controbreak, break, controbreak. La prima a mantenere la battuta è la Korpatsch, un turno prezioso visto l’andazzo, che la porta poi a servire per il set sul 5-3. La partita, però, torna sulle montagne russe: la tedesca ha due set point ma non li sfrutta, subendo due break consecutivi da parte di Errani. Sarita però non riesce a far valere la sua maggiore esperienza e, così come la sua rivale, cede la battuta nel momento di servire per il set. Il tie-break rispecchia l’andamento del set: prima l’azzurra vola sul 4-0, poi si fa rimontare ed annulla due set point (6-6). Una lotta colpo dopo colpo, in cui però la grinta dell’italiana alla fine fa la differenza: 7-6 in più di un’ora di gioco.
WTA, Parma
Sara Errani out al primo turno! Lauren Davis vince in due ore e mezza
26/09/2022 ALLE 21:36
Un set così lungo fa ovviamente si fa sentire, soprattutto a livello psicologico. Korpatsch, infatti, accusa le occasioni perse nel primo parziale ed in avvio di secondo cede immediatamente la battuta (2-0). Errani sembra quindi involarsi verso una comoda vittoria, ma ecco la pioggia. Si torna in campo dopo circa due ore, un’interruzione che potrebbe difatti riaprire un nuovo match ma l’azzurra gestisce la situazione alla grande: al rientro in campo è una furia, portandosi prima sul 5-0 prima di chiudere 6-2 dopo qualche esitazione di troppo.
alessandro.tarallo@oasport.it

Roland Garros 2017: Errani-Mladenovic, gli highlights

US Open
Qualificazioni: Cocciaretto, Errani e Stefanini a caccia del main draw
22/08/2022 ALLE 19:55
WTA, Varsavia
WTA Varsavia 2022, ok Errani e Cocciaretto. Avanti anche Swiatek
27/07/2022 ALLE 18:57