Si è fermata ai quarti l’avventura di Martina Trevisan nel torneo WTA di Belgrado. L’azzurra si è dovuta arrendere in due set, 1-6, 4-6, all'olandese Arantxa Rus, che ora dovrà vedersela in semifinale con la veterana teutonica Andrea Petkovic. L’incontro ha visto la portacolori del Bel Paese soffrire particolarmente al servizio, mentre l’avversaria è stata decisamente cinica sulle palle break. Nel primo set, sostanzialmente, Trevisan non è stata capace di tenere testa a una Rus apparsa sin da subito in grande serata.
Diverso, invece, è stato il discorso nel secondo set. Trevisan, infatti, ha avuto due palle break per impattare l’incontro sul 3-3, ma non è riuscita a sfruttarle. Martina, successivamente, si è riavvicinata all’avversaria anche sul 4-5. Rus, però, è riuscita a respingere anche l’ultimo assalto dell’azzurra e si è, dunque, aggiudicata il match.

ATP, Atlanta
Sinner subito fuori: O'Connell si impone in 2 set
29/07/2021 A 19:50

Trevisan in esclusiva: "C'è rammarico, non rimorsi"

ATP, Kitzbühel
Mager ko ai quarti: vince ancora Daniel Altmaier
29/07/2021 A 14:47
Tennis
Tennis: ATP, allo studio nuove regole per i toilet break
9 ORE FA