Martina Trevisan, che ci ha fatti emozionare al Roland Garros, si aggiudica l’ottavo di finale del torneo 250 di Budapest contro l’ucraina Kateryna Baindl e accede così ai quarti di finale dove incontrerà la vincente dell’incontro tra l’ungherese Anna Bondar e la greca Despina Papamichail. L’italiana regola in poco più di due ore l’avversaria ma non senza fatica. Il risultato finale, 6-4 7-5, non dice infatti tutta la verità. E’ stata una partita piena di insidie per Martina nonostante l’avversaria ricopra la posizione n.138 del ranking WTA.

Il racconto del match

Tennis
Zverev torna ad allenarsi: "US Open? Non ci ho ancora rinunciato"
13/07/2022 ALLE 14:58
In avvio Martina subisce due break consecutivi e si trova in svantaggio per 3-0 poi compie una graduale rimonta fino al break decisivo al decimo game con cui conquista il primo set. Il secondo set segue un copione simile. La Trevisan perde il turno di servizio al primo game senza registrare nemmeno un punto. Subisce il break anche al quinto game e si ritrova sotto 5-1. A quel punto, con un moto d’orgoglio, l’azzurra vince sei game consecutivi e il match. L’ucraina ha due turni di servizio per mandare il match al terzo e ultimo set ma vanifica entrambe le occasioni. Decisivo il dodicesimo game, quello finale, dove si sono giocati tredici punti con l’ucraina a battere. L’italiana ha concretizzato il secondo match point chiudendo i conti dopo 2 ore e 13 minuti.

Trevisan: "Il fisico non mi ha aiutata, però sono cresciuta molto"

Tennis
Barty: "Non ho visto le finali di Wimbledon. Ritiro? No rimpianti"
13/07/2022 ALLE 08:26
WTA, Guadalajara
Trevisan batte Siniakova ed è agli ottavi. Cocciaretto ko con Gauff
19/10/2022 ALLE 21:47