Un Ferragosto di festa per il tennis italiano, in un’estate che per lo sport azzurro continua a riservare riscontri eccezionali. Contrariamente a quanto accaduto nel 2021, i sorrisi sono arrivati dal settore femminile ed è stato merito di Camila Giorgi.
La marchigiana, in maniera del tutto inattesa, ha ottenuto il successo nel prestigioso WTA 1000 di Toronto, rendendosi protagonista di un percorso esaltante nel quale sono cadute teste di serie di rilievo, ultima delle quali la ceca Karolina Pliskova. Molto contento di questo risconto è stato anche il presidente della FIT Angelo Binaghi che ai microfoni di SuperTennis ha espresso le proprie valutazioni.
Una grandissima vittoria. Sono molto contento per lei e per la sua famiglia. Credo che questa vittoria possa aprirle una seconda, nuova vita da tennista nella quale spero che non perderà tutte le occasioni che le sono passate davanti nella sua prima vita tennistica. Spero che riuscirà a migliorare in tanti aspetti del suo gioco nel quale, secondo me, può fare ancora grandi progressi. L’ho vista giocare questa settimana e mi è sembrata veramente una spanna sopra tutte le sue avversarie”, le parole di Binaghi.
WTA, Montreal
Tokyo-Montreal, Giorgi da (top)10: sarà la vera svolta?
16/08/2021 A 06:07
Deve trovare un pochino più di continuità nel servizio e nella gestione delle singole partite ma io credo che questo successo le darà una consapevolezza dei propri mezzi molto maggiore di quella che ha avuto nel passato e l’aiuterà a gestire meglio situazioni importanti non solo dentro al campo ma anche fuori dal campo. Credo che questa sia la strada giusta e se gioca così può vincere qualunque torneo al mondo”, ha aggiunto il presidente della FIT.
WTA, Montreal
Giorgi: "Settimana super, ringrazio papà e mamma"
15/08/2021 A 19:59
WTA, Montreal
Giorgi da sogno! Batte Pliskova e vince il primo 1000
15/08/2021 A 17:09