Justine Henin si conferma la bestia nera della bella ma sfortunata Maria Sharapova, beffata dalla tennista belga per la quarta volta consecutiva. In questo 2006 le due giocatrici si erano già incontrate in semifinale all’Australian Open e lì la Henin si era imposta in tre set, risultato confermato anche nella finale odierna del torneo Wta di Dubai dove alla 23enne di Liegi sono bastate due partite per aggiudicarsi la finale che le vale il 25esimo trionfo in carriera.
Nel primo set la Sharapova parte bene prendendosi un break di vantaggio, ma la Henin è brava a rientrare subito in partita e, sul 5-5, a rubare il servizio all'avversaria conquistando così la prima partita senza bisogno di ricorrere al tie-break (7-5).
WTA Dubai
Sharapova e Henin in finale
24/02/2006 A 20:11
La russa, numero 3 del seeding, sperava forse di ripetere l'impresa di ieri, quando era riuscita a recuperare dopo essere stata sotto di un set nella semifinale con la Davenport, ma la Henin conferma tutta la solidità che ha caratterizzato il suo inizio di stagione con una seconda partita pressoché perfetta. Il 6-2 con cui la belga chiude la partita non ha bisogno di commenti, le urla della Sharapova non bastano più!
WTA Dubai
La Kuznetsova sorprende Amelie
24/02/2006 A 13:26
WTA Dubai
Francesca lotta ma cede
24/02/2006 A 11:07