Tutto o niente per Camila Giorgi. Il filo conduttore del suo tennis è questo e l’azzurra l’ha confermato negli ottavi di finale del WTA di Eastbourne (Gran Bretagna). Sull’erba del Regno Unito la n.26 del mondo ha regolato per 7-5 6-3 la n.10 del ranking Garbine Muguruza. Una vittoria di prestigio in 1 ora e 51 minuti di partita nella quale la marchigiana ha trovato modo di scardinare le certezze (poche) della spagnola, messa in difficoltà dalle accelerazioni dell’italiana. E così, ai quarti di finale, Giorgi se la vedrà contro la bulgara Viktorija Tomova (n.128 del mondo), uscita vittoriosa dalla sfida contro la belga Kirsten Flipkens (n.257 del ranking) per 3-6 6-3 6-4.
Nel primo set la partenza è problematica per Camila: tre palle break salvate nel primo gioco e break subìto nel terzo. L’italiana fatica a incidere con il proprio tennis e specialmente con il dritto non trova la misura dei colpi desiderata. Lo scampato pericolo del settimo game (palla break annullata) è però una molla per la marchigiana che da quel momento è continua nel suo pressing da fondo. Il contro-break si tramuta in realtà e nella stretta finale del parziale il dodicesimo gioco è quello decisivo per imporsi 7-5.
WTA, Eastbourne
Poca Giorgi, buona Ostapenko: Camila si ferma in semifinale
IERI A 13:37
Nel secondo set si segue lo stesso spartito: partenza a rilento di Giorgi e break nel terzo game della spagnola. All’azzurra, a quanto pare, non dispiace il ruolo dell’inseguitrice e infatti la rimonta si realizza nuovamente. Muguruza dà una bella mano con tanti errori e dall’1-3 Camila infila una serie di cinque giochi a zero che non ammette repliche. Il rovescio è il colpo a fare la differenza e a regalarle la vittoria per 6-3.
Nelle statistiche si nota l’alto numero di doppi falli per entrambe (6 per Muguruza e 7 per Giorgi), ma a fare la differenza sono le percentuali di efficienza con la prima di servizio (74% di punti vinti) e in risposta alla seconda (58% dei quindici ottenuti) dalla nostra portacolori.

Gli highlights

Papà Giorgi pizzicato a fumare di nascosto nel box dell'azzurra

WTA, Eastbourne
Giorgi: "Il servizio la chiave del match, ma ha funzionato tutto"
23/06/2022 A 13:32
WTA, Eastbourne
Giorgi va di fretta: Tomova spazzata via, è semifinale!
23/06/2022 A 11:33