Finisce qui la stagione della numero 1 al mondo Ashleigh Barty. La tennista australiana ha comunicato il suo forfait agli ultimi torneo dell'anno e alle Wta Finals di Guadalajara (Messico) di cui è detentrice del titolo. Nel 2021 ha conquistato cinque titoli: Miami, Melbourne, Stoccarda, Cincinnati e Wimbledon, suo secondo successo del Grande Slam della carriera dopo il Roland Garros del 2019. La 25enne, che ha trascorso due settimane in quarantena a Brisbane dopo essere tornata dagli US Open, ha rilasciato una dichiarazione al sito di Tennis Australia.
"È stata una decisione difficile, ma devo dare la priorità al mio corpo, al mio recupero dalla stagione e concentrarmi sull'avere una preparazione più intensa per l'estate australiana. Con le continue sfide del viaggio di ritorno nel Queensland e i requisiti di quarantena, non sono disposta a compromettere la mia preparazione per gennaio. Auguro al team Wta e ai giocatori tutto il meglio per le finali Wta e per il resto dell'anno. Il mio obiettivo ora è fare tutto il possibile per vincere l'Australian Open. Non vedo l'ora di giocare di nuovo in casa".
WTA Finals
Muguruza regina di fine anno! 1ª volta di una spagnola
18/11/2021 A 07:51
Con la rinuncia di Barty, alle Finals non parteciperanno 3 vincitrici Slam su 4, ovvero la stessa australiana (Wimbledon), Naomi Osaka (Australian Open) ed Emma Raducanu (US Open). Al momento sono qualificate in sei: Sabalenka, Krejcikova (vincitrice del Roland Garros), Pliskova, Sakkari, Swiatek e Muguruza. Dovrebbero staccare un pass per il Messico Badosa e Jabeur, ma attenzione a Kontaveit che vincendo Mosca si porterebbe a soli 110 punti dalla tunisina.

Barty crolla contro Rogers, gli highlights

WTA Finals
WTA Finals, Kontaveit in finale contro Muguruza: Sakkari s'arrende
17/11/2021 A 08:23
WTA Finals
Muguruza è la prima finalista: Badosa ko in due set
16/11/2021 A 23:43