Prosegue il momento negativo di Camila Giorgi. Dopo le sconfitte al primo turno nei tornei di San Pietroburgo e Dubai, la marchigiana esce di scena immediatamente anche a Lione. L’azzurra, testa di serie numero uno, si è arresa in tre set alla francese Caroline Garcia con il punteggio di 5-7 6-4 6-0 dopo poco più di due ore di gioco.
Una brutta sconfitta quella di Camila, che ha illuso per un set e poi è totalmente crollata sul finire della secondo parziale e poi smettendo di giocare completamente nel terzo. L’azzurra chiude con addirittura dodici doppi falli e con appena il 49% di prime di servizio.
Eppure il match era iniziato anche bene per Giorgi, che ha strappato il servizio alla francese nel quarto gioco, allungando sul 4-1. Garcia reagisce e ottiene il controbreak in un combattuto settimo gioco e trova poi la parità. Sembra tutto scritto per il tie-break ed invece Giorgi piazza un nuovo break proprio nel dodicesimo gioco e chiude la prima frazione sul 7-5.
Tennis
Da Agassi alle sorelle Williams: Bollettieri è stato il sogno americano
6 ORE FA
Nel secondo set c’è grande equilibrio e si arriva ad un sesto game che è uno spartiacque nel match. Giorgi, infatti si procura due palle break, ma Garcia si salva con il servizio. Da quel momento il match cambia totalmente, perché dal 4-4 è un monologo della francese. La numero 74 del mondo strappa il servizio all’azzurra nel nono gioco e poi chiude il secondo set per 6-4.
Giorgi sparisce completamente dal campo nel terzo set. Subito il break in apertura da parte di Garcia, mentre Camila lotta solo nel secondo game, arrivando ai vantaggi. La francese si salva ancora e da quel momento prosegue ulteriormente la sua striscia di game consecutivi, chiudendo la terza frazione per 6-0.

Giorgi: "Covid? Niente alibi. Che livello Berrettini e Sinner!"

Tennis
È morto Nick Bollettieri. Il maestro di Agassi e Seles aveva 91 anni
9 ORE FA
Tennis
Berrettini torna a giocare: sarà in Arabia Saudita per un torneo esibizione
IERI ALLE 17:18