E’ una Camila Giorgi in grande spolvero quella del WTA di Praga (Repubblica Ceca). L’azzurra ha superato in tre set (4-6 6-3 6-2) la cinese, n.57 del mondo, Qiang Wang mettendo in mostra un tennis di alto livello soprattutto con il dritto ma anche qualche errore di troppo, specie al servizio, con 8 doppi falli. Grazie a questo successo la Giorgi accede ai quarti di finale dove affronterà la tedesca Mona Barthel.
Nel primo set l’inizio è piuttosto equilibrato. Entrambe le giocatrici dimostrano un ottimo rendimento con la prima di servizio che non offre molte chance alla risposta. Tuttavia, Camila, con il suo gioco piatto ed in cerca del vincente, è la prima a costruirsi due chance di break sul 4-4. Sfortunatamente per la marchigiana una sequenza di errori non forzati favorisce la rivale che così ha modo di salvarsi. Un andamento negativo che si riverbera nel game successivo quando, a causa di due doppi falli, l’azzurra perde il servizio consegnando le chiavi della prima frazione alla Wang.
Nel secondo parziale la Giorgi prova a scuotersi e dopo aver mancato una palla break nel secondo gioco riesce finalmente a strappare la battuta all’avversaria grazie ad una strepitosa risposta di dritto. Purtroppo il tennis “on-off” di Camila non ammette eccezioni ed eccola protagonista di 4 errori nel proprio turno di servizio con conseguente controbreak per la cinese. Per fortuna della 25enne di Macerata la resa in battuta della n.57 WTA non è eccezionale (52% di punti ottenuti con la prima e 50% con la seconda) e la sua aggressività viene premiata ancora una volta con il break. Un vantaggio, stavolta, gestito fino in fondo con il successo del set 6-3.
Tennis
Petra Kvitova torna ad allenarsi dopo l'aggressione
03/05/2017 A 10:12
Sulla scia della frazione vinta, l’italiana inizia fortissimo ottenendo il break in apertura, mettendo in mostra dei winners di pregevolissima fattura che sorprendono il pubblico presente oltre che la Wang. Cinese che però non molla e nel sesto game ha due chance per il controbreak sventate sapientemente dalla nostra portacolori. E’ on fire la marchigiana: dritti da ogni zona del campo che valgono la conquista del break pesante (doppio) e del successo finale 6-2.
giandomenico.tiseo@oasport.it
WTA, Rabat
Incredibile Bacsinszky: cade, colpisce da terra e fa punto
03/05/2017 A 08:26
WTA, Praga
Camila Giorgi spreca diverse occasioni ed esce sconfitta ai quarti
04/05/2017 A 12:21