Non ci può essere che una sola persona a prendersi la scena dopo l’impresa compiuta in Nuova Zelanda nella notte italiana tra sabato e domenica: Angelica Olmo nella sprint della World Cup di triathlon di New Plymouth ha regalato all’Italia la prima vittoria femminile nel circuito dopo diversi terzi posti raccolti tra la scorsa stagione e l’inizio di quella corrente.
Così Angelica Olmo, dopo aver realizzato l’impresa compiuta, si è espressa al sito federale: “Sono davvero contentissima di aver portato a casa il primo successo per l’Italia in World Cup. E pensare che la gara non era partita benissimo: avevo un numero alto, non ho potuto scegliere la migliore posizione di partenza e dunque il nuoto è stata complicato, ho preso anche tante botte e sono uscita dall’acqua leggermente attardata sulle prime. Nel primo chilometro della seconda frazione sono prontamente rientrata e ho cercato di controllare al meglio la situazione poi di corsa stavo molto bene. Nell’ultima fase di gara ho capito che ero quella che stava meglio, nella salita conclusiva ho attaccato, nessuna è riuscita a venirmi dietro e quindi sono riuscita ad andare a conquistare questa bellissima vittoria. È stato proprio quello il momento in cui ho capito che si poteva fare: che bella soddisfazione! Potete immaginare quanto sia contenta in questo momento…“.
Tokyo 2020
Il triathlon a Tokyo 2020: qualificati e calendario
09/03/2021 A 15:16
Andrea D’Aquino, tecnico della Nazionale italiana, sottolinea: “Angelica Olmo è stata perfetta durante tutta la gara dimostrando fin dai primi metri della corsa di potersi giocare una medaglia, ma stavolta del metallo più prezioso. Ha attaccato sull’ultima salita di corsa incrementando successivamente il vantaggio negli ultimi 300 metri. Quattro podi nelle ultime cinque gare di Coppa del Mondo: dopo quattro bronzi, finalmente è salita sul gradino più alto del podio
Triathlon
Billy Monger, che impresa: il pilota senza gambe che ha completato il triathlon
27/02/2021 A 17:50
Triathlon
Fabian: “Penso che le Olimpiadi si faranno"
16/11/2020 A 16:19