Splende la luce del triathlon nella notte italiana: a New Plymouth, in Nuova Zelanda, Angelica Olmo conquista la prima vittoria in Coppa del Mondo, battendo nella gara sprint l’elvetica Jolanda Annen, seconda, e l’australiana Jaz Hedgeland, terza. Giorgia Priarone, l’altra azzurra in gara, termina 23ma.
Dopo l’impresa di Delian Stateff dello scorso anno a Cagliari, arriva un altro successo azzurro. Poche parole per Angelica Olmo al traguardo dopo aver regalato all‘Italia del triathlon la prima vittoria femminile in Coppa del Mondo: “Pensavo di lottare per il podio ma non per la vittoria. È davvero incredibile“.
Tokyo 2020
Il triathlon a Tokyo 2020: qualificati e calendario
09/03/2021 A 15:16
Così il presidente della FITRI Luigi Bianchi al sito federale: “Questa vittoria di Angelica Olmo è il risultato tangibile della grande crescita che ha compiuto in questi anni di duro lavoro in cui con gradualità ha raggiunto una solidità tale da togliersi la grande soddisfazione di centrare una storica vittoria in Coppa del Mondo dopo aver conquistato importanti podi nel circuito mondiale. Faccio i complimenti ad Angelica e ringrazio tutti i tecnici che l’hanno seguita e supportata“.
Ordine d’arrivo gara sprint femminile
1 Angelica Olmo ITA 1:03:27
2 Jolanda Annen SUI a 1″
3 Jaz Hedgeland AUS a 9″
4 Tamara Gorman USA a 17″
5 Emma Jeffcoat AUS a 34″
6 Barbara Riveros CHI a 36″
7 Nicole Van Der Kaay NZL a 38″
8 Zsanett Bragmayer HUN a 51″
9 Sophie Chase USA a 59″
10 Zsófia Kovács HUN a 1’13”
23 Giorgia Priarone ITA a 2’59”
Non c’è la stessa gloria per gli azzurri nella sprint maschile: 11° Delian Stateff, il migliore degli italiani, 15° Gianluca Pozzatti, 21° Davide Uccellari, ritirato Gregory Barnaby. Successo per l’australiano Luke Willian davanti al tedesco Justus Nieschlag, secondo, ed al neozelandese e padrone di casa Sam Ward.
Ordine d’arrivo gara sprint maschile
1 Luke Willian AUS 56:05
2 Justus Nieschlag GER a 6″
3 Sam Ward NZL A 6″
4 Hayden Wilde NZL a 11″
5 Javier Gomez Noya ESP a 13″
6 Valentin Wernz GER a 20″
7 Brandon Copeland AUS a 24″
8 Andrea Salvisberg SUI a 24″
9 Ryan Sissons NZL a 25″
10 Stefan Zachäus LUX a 32″
11 Delian Stateff ITA a 34″
15 Gianluca Pozzatti ITA a 54″
21 Davide Uccellari ITA a 1’25”
DNF Gregory Barnaby ITA DNF

Le Corre campione europeo di triathlon da outsider

Triathlon
Billy Monger, che impresa: il pilota senza gambe che ha completato il triathlon
27/02/2021 A 17:50
Triathlon
Fabian: “Penso che le Olimpiadi si faranno"
16/11/2020 A 16:19