Un tuffo al cuore. Dei 10 tuffatori della spedizione cinese ai Giochi di Tokyo 2020, Hongchan Quan era l’unica a non avere mai vinto un titolo mondiale. Solo una questione di tempo e d'età perché, a 14 anni e 130 giorni, la favola di queste Olimpiadi ha riscritto la storia, conquistando la medaglia d’oro dalla piattaforma 10 metri e segnando il punteggio più alto mai ottenuto nella specialità nella storia delle Olimpiadi con 466.20 punti. Dietro il risultato della giovane, che ha eccelso in tutte le prove, compreso un 95,70 punti nel triplo salto mortale e mezzo indietro raggruppato, esecuzione dal coefficiente più alto della gara, c’è una storia di abnegazione e sacrifici. Non è solo l'atleta più giovane della sua nazionale a Tokyo 2020: non era mai uscita dalla Cina e mai aveva partecipato a una gara internazionale.

Quan Hongchan: tutti i tuffi della sua finale perfetta

La storia di Hongchan Quan

Tokyo 2020
I tuffi a Tokyo 2020: partecipanti, gare e calendario
28/01/2021 A 13:11
È cresciuta lungo il delta del Fiume delle Perle, oggi più inquinato di una discarica, a sud-est di Macao. Come racconta Giampaolo Visetti di Repubblica, suo papà la portava al lavoro con sé nelle risaie e a fine giornata la immergeva nelle rogge tra i campi perché gli scoli non arrivavano a casa. Prima ha imparato a nuotare, poi a restare sotto in apnea e infine a tuffarsi per gioco con il fratello. Da sette anni non ha più smesso e giovedì 5 agosto 2021 Hongchan Quan, a 14 anni e 130 giorni, ha toccato anche l'acqua della gloria. Nel Guangdong, dove è nata, tutti adesso esaltano la "piccola perla di fiume", capace di strabiliare il pianeta con tre tuffi su cinque oltre la perfezione degli altri due da 95.70.
Il medagliere | Il calendario completo | Gli Azzurri

La perfezione

Un talento senza eguali alto 143 centimetri. Tre tuffi consecutivi da 96 punti: triplo salto mortale e mezzo ritornato raggruppato, verticale con doppio salto mortale all'indietro con un avvitamento e mezzo, doppio salto mortale e mezzo all'indietro con un avvitamento e mezzo. Il mondo è rimasto a bocca aperta.

QUAN HONGCHAN, RIVELAZIONE A 14 ANNI: IL SUO TUFFO FA EN PLEIN DI 10

Avversarie sbaragliate

Il punteggio finale rende l'idea anche ai meno esperti: 466.20. Yuxi Chen, connazionale medaglia d'argento, si è fermata a 425.40. Il bronzo Melissa Wu, australiana di padre cinese, non è andata oltre 371.40 pur essendo salita sul podio di Pechino 2008 (argento) nel sincronizzato dalla piattaforma: per intenderci, dopo quattro dei cinque tuffi previsti nella finale, la medaglia d'oro aveva già scollinato quota 370. Con l'oro di Quan la Cina conquista la quarta vittoria consecutiva nella specialità femminile - ultima sconfitta ad Atene 2004 per mano dell'australiana Michell-Newbery - l'ottava di sempre. Quan è il secondo oro olimpico dei tuffi più precoce di sempre dopo Fu Mingxia (13 anni, Barcellona 1992).

Quan Hongchan - Tokyo 2020

Credit Foto Getty Images

Le sue parole

"Non credo di essere una magia del cielo - afferma la 14enne portata in trionfo dal suo allenatore e alzata come la Champions League - non sono poi così straordinaria e non vado nemmeno tanto bene a scuola. In questo momento nella mia testa c'è il vuoto e ho solo voglia di mangiare un sacco di cose buone, a partire dai La-Tiao (snack di glutine piccante fritto, ndr)".

Quan Hongchan - Tokyo 2020

Credit Foto Getty Images

Le cure della madre malata

Quan vive con i genitori, entrambi contadini. Da anni la madre non gode di buona salute e le condizioni economiche precarie della sua famiglia non garantiscono le cure richieste. Dalle prime immersioni del 2014 sono arrivati anche i primi soldi, ma niente di paragonabile a un oro olimpico:
Le cure di mamma costano tanto quindi sento che anch'io devo fare soldi, così posso mandarli a casa
Guadagnare e mandare a casa il necessario per una nobile causa è la sua missione. Missione compiuta con l'ammirazione di tutto il globo.
Guarda tutte le gare delle Olimpiadi di Tokyo 2020 abbonandoti a Discovery+: 3000 le ore live, fino a 30 canali in contemporanea dedicati a tutte le 48 discipline e a tutti i 339 eventi previsti. E potrai rivedere quando vuoi tutte le gare nella sezione VOD. Abbonati ora su discoveryplus.it!

SPORT EXPLAINER: Tuffi

Tokyo 2020
CAO YUAN E' UNA MACCHINA: ORO DALLA PIATTAFORMA 10 M, DALEY 3°
07/08/2021 A 08:49
Tokyo 2020
Diving Men's 10m Platform Preliminary - Tokyo 2020 - Highlights delle Olimpiadi
06/08/2021 A 11:49