Nella seconda finale prevista, quella dal trampolino synchro 3 metri uomini (dopo la piattaforma 10m synchro donne), l’Italia, composta da Giovanni Tocci e Lorenzo Marsaglia, compie un’impresa straordinaria e si qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020 al termine della competizione più bella in assoluto vista fin qui, dai contenuti tecnici altissimi, grazie soprattutto alle prestazioni di Gran Bretagna, Germania e degli stessi azzurri.
Sensazionali davvero Tocci e Marsaglia, già vicini a quota 100 sugli obbligatori, ma poi bravissimi sui tuffi liberi, sempre oltre quota 70 punti (tranne alla fine, di poco…) e in un caso, il difficilissimo quadruplo e mezzo avanti raggruppato, salto chiave della quinta e penultima rotazione, addirittura più bravi degli inglesi, poi primi. Nessuna sbavatura in tutta la gara, il che fa sognare in grande in vista dei Giochi stessi, perché, a parte Cina e Gran Bretagna, nessuna altra squadra è imbattibile. L‘Italia ha chiuso alla fine quinta nella graduatoria conclusiva, ma quello che contava era il pass olimpico. Ed è stato centrato alla grande. Complimenti ai ragazzi e a tutto lo staff, ricordando pure i due infortuni patiti da Tocci in fase di preparazione…
Tokyo 2020
CAO YUAN E' UNA MACCHINA: ORO DALLA PIATTAFORMA 10 M, DALEY 3°
07/08/2021 A 08:49
Ai Giochi, dunque, al termine della Coppa del Mondo 2021 in questa specialità, ci vanno, dal trampolino synchro 3m uomini, Germania, Italia, Stati Uniti e Russia. Cina, Gran Bretagna e Messico erano già qualificate dopo il podio ottenuto ai Mondiali 2019, assieme al Giappone padrone di casa. A Tokyo, giova ricordarlo, la finale sarà in gara secca tra queste otto squadre citate.
Tokyo 2020
Diving Men's 10m Platform Preliminary - Tokyo 2020 - Highlights delle Olimpiadi
06/08/2021 A 11:49
Tokyo 2020
Hongchan Quan fa la storia: "I soldi? Per mia madre malata"
06/08/2021 A 08:30