Argento olimpico a Rio 2016, due argenti ai Mondiali nel 2009 e 2013 e otto ori agli Europei dal 2009 al 2015, sempre nei 3 metri sincro: sono queste le emozioni che Tania Cagnotto e Francesca Dallapè ci hanno regalato nella loro straordinaria carriera.
Il giorno dopo l’annuncio di Tania di abbandonare l’attività, visto l’arrivo di una nuova maternità che ha posto fine al sogno olimpico di entrambe, la classe ’86, specializzata nel trampolino 1m singolo, 3m singolo e 3m sincro del Gruppo Sportivo dell’Esercito, vuol continuare a gareggiare nell’individuale. La sua passione ancora c’è, al pari della comprensione della scelta della sua amica e ormai ex compagna di allenamenti. Di seguito il messaggio di Dallapè sui social:
Tuffi
Tuffi grandi altezze a Polignano: è sempre uno spettacolo
23/09/2021 A 10:52
Oggi sono stata sommersa di messaggi… Vi chiedete tutti se continuerò a gareggiare. La risposta è sì! Continuerò a tuffarmi nell’individuale, anche grazie al l’incoraggiamento e al sostegno del Gruppo Sportivo dell’Esercito. Ma il sogno di una olimpiade da mamme si è infranto. Voi tutti sapete quanto fossi entusiasta e determinata a realizzare questo sogno ma purtroppo il lockdown e lo spostamento di un anno delle Olimpiadi mi hanno fatto riflettere sull’opportunità di continuare. La decisione definitiva è arrivata quando Tania mi ha confidato la sua nuova maternità. È arrivato quindi anche per me il momento di coltivare e provare a realizzare nuovi sogni. Tania Cagnotto, che ringrazio per avermi seguito in questa impegnativa e romantica idea, allargherà la famiglia ed io sono pronta ad intraprendere nuovi ed ambiziosi progetti personali e professionali! Voi continuate a fare il tifo!
giandomenico.tiseo@oasport.it

Imprese olimpiche: Cagnotto e Dallapé, splendido argento nel trampolino dietro alla Cina

Tuffi
Red Bull Cliff Diving World Series: la finale è su DMAX
22/09/2021 A 09:37
Tokyo 2020
CAO YUAN E' UNA MACCHINA: ORO DALLA PIATTAFORMA 10 M, DALEY 3°
07/08/2021 A 08:49