Non una grande giornata nella baia di Auckland per Luna Rossa, in gara 9 dell’America’s Cup è New Zealand ad avere la meglio portandosi sul 6-3, ad un passo dalla conquista del trofeo più antico del mondo.
Se vogliamo guardare il lato positivo, Luna Rossa almeno all’inizio della competizione ha dimostrato di saper lottare e di voler vincere a tutti i costi. Anche nella giornata di lunedì, dopo le due regate vinte da New Zealand - che si era portata sul 5-3 - il timoniere di Luna Rossa, James Spithill aveva suonato la carica con un post su Instagram: “Dai cazzo boys” ed era diventato virale
America's Cup
Luna Rossa-New Zealand: gara-10 in programma mercoledì
16/03/2021 A 07:06
Dopo il 6-3 subito nella notte di mercoledì, l’augurio migliore e la scossa più forte arriva da una piccola fan, figlia di Shannon Falcone, grinder di Luna Rossa che deve aver sentito le parole di Spithill e “detta” le regole per vincere la prossima regata
Tirate il foil, coprite di più, divertitevi e… dai cazzo boys!
Con un messaggio così, tanto dolce quanto forte, non si può non dare il massimo!

Luna Rossa-New Zealand: lo show di gara-9 in 85 secondi

America's Cup
New Zealand vince e vola 6-3 su Luna Rossa: 4 match point kiwi
16/03/2021 A 04:15
America's Cup
Rivoluzione in acqua: nascono i chase boat a idrogeno
08/06/2021 A 16:08