L’attesa sta per finire. Mercoledì 10 marzo scatterà ad Auckland l’attesa 36ma edizione dell’America’s Cup di vela. Luna Rossa, dopo essersi aggiudicata la Prada Cup superando per 7-1 in Finale i britannici di Ineos Team UK, affronterà i padroni di casa di Emirates Team New Zealand: i Defender vanno a caccia della quarta affermazione della propria storia.
Negli ultimi giorni i neozelandesi si sono spinti in dichiarazioni audaci, di fatto ritenendo già scritto l’esito della sfida. Murray Jones ha parlato di “barca significativamente più veloce, sarà una vittoria facile“, mentre non ha utilizzato giri di parole il NZ Herald: “A Luna Rossa servirebbe un miracolo o un grave impedimento agli avversari per vincere“.
America's Cup
New Zealand, allenamento con vento 14-18 nodi. Luna Rossa osserva
05/03/2021 A 14:54
I Kiwi sono talmente convinti della bontà di Te Rehutai che gli italiani non sembrano poter rappresentare in alcun modo un problema. Sarà il mare a stabilire se le doti divinatorie dei maori troveranno pieno riscontro nella realtà oppure verranno smentite. Intanto Luna Rossa ed Emirates Team New Zealand si sono di nuovo incontrate sul campo di regata E durante una sessione di allenamento. Soffiava un vento medio, intorno ai 13-15 nodi. Ad un certo punto le barche hanno dato vita ad un incrocio davvero ravvicinato. Piccole schermaglie in vista della battaglia vera.
VIDEO: LUNA ROSSA E TEAM NEW ZELAND SI INCROCIANO IN ALLENAMENTO

Luna Rossa-New Zealand: così era andata la prima volta

America's Cup
Rivoluzione in acqua: nascono i chase boat a idrogeno
08/06/2021 A 16:08
America's Cup
America's Cup all'Isola di Wight nel 2023? Luna Rossa ci sarà
08/06/2021 A 13:23