L'Offshore Team Germany - l'IMOCA 60 non foiling guidato dall'olimpionico tedesco Robert Stanjek - ha ottenuto una spettacolare vittoria nella terza e ultima tappa della Ocean Race Europe. Dopo quasi quattro giorni di regate da Alicante, in Spagna, il team tedesco è arrivato a Genova, in Italia. Stanjek e il suo equipaggio - il navigatore Benjamin Dutreux (FRA), Annie Lush (GBR), Phillip Kasüske (GER) e il giornalista di bordo Felix Diemer (GER) - si sono separati presto dal resto della flotta dirigendosi al nord di Alicante.
Nonostante alcuni rallentamenti dovuti ai venti deboli intorno alle Isole Baleari, Team Germany è stato per lo più in grado di fare progressi costanti lungo tutte le 600 miglia nautiche (nm) / 1100 chilometri (km). Quando il team tedesco ha tagliato il traguardo nel Golfo di Genova il gruppo di inseguitori era ancora a 37 km di distanza.
Vela
Ocean Race, distacchi cancellati prima di Genova: gruppi compatti
17/06/2021 A 07:50

Le parole di Stanjek

"In realtà non volevamo andarcene a nord, ma a volte le cose si rivelano un po' diverse da come le pianifichi", ha detto Stanjek. "Abbiamo risalito la costa spagnola e nel giro di sei ore la scissione è stata così massiccia che per noi è stato un regalo. Da quel momento ci siamo resi conto che dovevamo fare la nostra gara perché la differenza era già di 50 miglia".
"Penso che uno dei fattori chiave sia stato Benjamin [Dutreux] in questa gara. È un ottimo navigatore, uno stratega molto chiaro e tenace. Penso che abbiamo lavorato bene insieme. Anche il resto della squadra è rimasta concentrata e sveglia. Questo è solo l'inizio di una seconda carriera. Dopo le Olimpiadi ho iniziato a divertirmi con la vela d'altura. Spero che questa regata ci avvicini alla partenza della prossima Ocean Race. Non vedo l'ora di arrivare alla linea di partenza".
Il secondo posto negli IMOCA è andato al LinkedOut. I punti assegnati ai primi tre classificati IMOCA in questa tappa significano che ciascuno dei tedeschi, LinkedOut e 11th Hour Racing Team, avrà l'opportunità di vincere la Ocean Race Europe con il giusto risultato nella Coastal Race di sabato.
Risultati e punteggi aggiornati possono essere trovati tramite la homepage su www.theoceanrace.com

Bruni: "Luna Rossa tornerà, più forte di prima"

Spettacolare vittoria del Mirpuri Foundation Racing Team

La terza e ultima tappa della Ocean Race Europe si è conclusa quando il portoghese Mirpuri Foundation Racing Team ha ottenuto una vittoria in rimonta nella classe VO65.
Era buio pesto a Genova quando il team portoghese, guidato dall'eminente skipper d'altura francese Yoann Richomme, ha terminato la tappa mediterranea di 600 miglia nautiche (nm) / 1100 chilometri da Alicante, in Spagna, dopo circa tre giorni e mezzo di regate. Sentendo che la brezza lungo la costa italiana sarebbe svanita con il calare della notte, il team portoghese ha preso la coraggiosa decisione di virare fuori dalla flotta in cerca di nuovo vento. È stata una mossa che inizialmente sembrava rischiosa, soprattutto considerando che la loro direzione sembrava portarli via dal traguardo, ma alla fine ha pagato enormi dividendi in quanto sono stati in grado di virare verso Genova con la migliore brezza della sera, e nel giro di un paio d'ore sono balzati in testa.

Richomme dopo il traguardo

"Che ritorno! Una tappa pazzesca, pazzesca. Abbiamo lottato duramente. Sapevamo che fino al traguardo non sarebbe finita perché l'arrivo Genova è molto complicato. È stata più una partita a scacchi che una vera navigazione. L'equipaggio è stato fantastico, abbiamo continuato a combattere fino in fondo. Il Team Poland è passato in testa con una piccola mossa vicino a Maiorca e pensavamo che non li avremmo mai più recuperati, però nel Golfo di Genova le cose sono cambiate. Sapevamo di essere nella posizione giusta, ma non ci aspettavamo di superare il Team Poland e di vincere".
Con la vittoria della tappa 3, il Mirpuri Foundation Racing Team consolida la sua posizione in testa alla classifica con 18 punti, con AkzoNobel Ocean Racing secondo con 17 punti e Sailing Poland in bilico con i primi con 15 punti.
Questo imposta l'ultima regata costiera di sabato - dove verranno assegnati punti solo alle prime tre squadre (3 punti per la vittoria, 2 punti per la seconda, 1 punto per la terza) - come resa dei conti per decidere la classifica generale della classe VO65 nella gara inaugurale edizione di The Ocean Race Europe.
I risultati completi e le classifiche sono disponibili qui – https://www.theoceanrace.com/en/europe/scoreboard
Segui i progressi delle squadre ancora in gara sul tracker live qui - https://www.theoceanrace.com/en/europe/racing/tracker
Tokyo 2020
SPORT EXPLAINER: Vela
19/07/2021 A 09:14
Vela
Dove si svolgerà l'America’s Cup? Bruni: "Si diano una mossa"
06/07/2021 A 15:58