Luna Rossa 2, Ineos 0. È questo il verdetto emesso dalla prima giornata ufficiale di gara della Finale di Prada Cup 2021, andata in scena sul campo di regata A del Golfo di Hauraki, in Nuova Zelanda. Il Team Prada Pirelli si è dunque portato in vantaggio per 2-0 nella serie al meglio delle 13 sfide che mette in palio la possibilità di diventare Challenger ufficiale nell’America’s Cup 2021 contro i padroni di casa e detentori del titolo di Emirates Team New Zealand.

Vela
Luna Rossa-Ineos 2-0: ecco come è andata
13/02/2021 A 06:44

Dove ha fatto la differenza Luna Rossa? Questione di bolina

Gara-1, vinta da Luna Rossa con 1’52” di margine anche grazie ad una partenza dominata, si è disputata con vento sui 6-9 nodi e ha fornito dei dati molto interessanti sul confronto delle due barche. L’AC75 italiano ha fatto la differenza soprattutto in bolina, rifilando quasi due nodi a Ineos come velocità media (30.11 a 28.48), mentre in poppa c’è stato più equilibrio sempre con un lieve vantaggio da parte della formazione capitanata a terra dallo skipper Max Sirena (35.61 nodi medi a 35.33). Britannia ha toccato però la velocità di punta più alta, raggiungendo un picco di 41.49 nodi (circa 76 km/h) contro i 40.07 dei rivali: in quel frangente il vento era salito a 15 nodi.

Luna Rossa vs Team Ineos

Credit Foto Getty Images

La seconda regata del day-1 è però stata forse ancor più indicativa rispetto alla prima per valutare gli effettivi valori in campo dal punto di vista delle performance velocistiche tra le barche. Gara-2, disputatasi con brezza sui 14-17 nodi (con punte di 20), ha evidenziato maggiore equilibrio con Luna Rossa che si è comunque imposta abbastanza agevolmente con 26″ di vantaggio all’arrivo. L’imbarcazione timonata da James Spithill e Francesco Bruni si è confermata più rapida in bolina (35.23 nodi a 34.59 come velocità media), anche se con minor margine rispetto alla prima race, mentre nei lati di poppa va registrato un clamoroso pareggio perfetto (43.39 a 43.39). In questo caso però è stata Luna Rossa a far segnare la velocità massima più alta, toccando i 47.97 nodi (88 km/h) contro i 47.53 di Ineos, che ha inoltre percorso in totale 231 metri in più rispetto agli italiani.

Luna Rossa da sogno! Gli highlights del 2-0 su Ineos

Vela
Ainslie (Ineos): “Luna Rossa più veloce, dobbiamo far meglio"
13/02/2021 A 06:16
Vela
Luna Rossa parte alla grande in Prada Cup: 2-0 Italia su Team Ineos
13/02/2021 A 03:51