Problemi per due dei sicuri protagonisti del Rally d'Argentina nel corso dello shakedown. Sia Jari-Matti Latvala che Petter Solberg, infatti, hanno subito delle battute d'arresto nel corso dei loro passaggi sui 6,23 chilometri dello shakedown svolto a Carlos Paz-Cabalango, in preparazione della sesta prova del Mondiale Rally Wrc.
Il finlandese, al secondo passaggio con la sua Abu Dhabi Ford Fiesta RS WRC ha subito un guasto alla trasmissione. L'ex campione del mondo norvegese, invece, ha rotto il semiasse anteriore destro sulla sua Citroen DS3 WRC. La vettura di Solberg è stato riparata ed il norvegese ha lasciato il parco assistenza per tornare alla prova.
La Fiesta du Latvala, invece, è tornata al parco assistenza su un rimorchio fornito dagli organizzatori del rally su cui gli ingegneri della Ford hanno identificato la causa del problema e cominciato le riparazioni.
WRC
Il mondo del rally piange Hannu Mikkula: WRC in lutto
27/02/2021 A 19:00
"E' un po' frustrante cominciare così ma è meglio avere problemi oggi che durante il rally" ha sottolineato Latvala. "Il primo passaggio è stato buono, ma sul secondo abbiamo rotto il semiasse. Ma andra' bene, sono fiducioso per questo rally" ha detto, invece, Petter Solberg.
Il Rally d'Argentina, sesto appuntamento del Mondiale, comincia sotto il segno di Sebastian Loeb. Il sette volte campione del mondo alla guida della Total Citroen DS3 WRC si e' aggiudicato la prima Superspeciale Carlos Paz 1 (3,02 chilometri) in 2'25"9, precedendo il norvegese Petter Solberg, su Citroen DS3 (2'26"8), mentre in terza posizione si è piazzata la seconda Total Citroen di Sebastien Ogier (2'26"9).
Rally Monte Carlo
Sebastian Ogier vince il Rally di Montecarlo: 8° successo
24/01/2021 A 14:50