L'opportunità di ospitare il primo evento del WTCR - FIA World Touring Car Cup in Medio Oriente è stata descritta come un "grande onore" dal Chief Commercial Officer del Bahrain International Circuit.
Il tracciato è stato confermato come sede dei round 15 e 16 della stagione WTCR 2022 con un annuncio ufficiale giovedì, nell'ambito della 8 Ore del Bahrain del FIA World Endurance Championship.

Sherif Al Mahdy ha dichiarato: "È un grande onore per noi ospitare il WTCR per il suo debutto in Medio Oriente e anche la prima volta che apparirà insieme al Campionato Mondiale Endurance. La combinazione unica di gare per auto turismo e sportscar darà vita a uno spettacolo emozionante per gli appassionati del Bahrain e di tutto il mondo e non vediamo l'ora di accogliere i partecipanti nel corso dell'anno".

Il tracciato completo del Grand Prix Circuit, con 15 curve e 5,412 chilometri, sarà utilizzato per la prima edizione della WTCR Race of Bahrain, che si svolgerà dal 10 al 12 novembre, due settimane prima della WTCR Race of Saudi Arabia, che chiuderà la stagione.

Foto: DPPI.net
WTCR
Tre domande a Norbert Michelisz
17 ORE FA
The post Al Mahdy: “Un grande onore ospitare il WTCR” appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.
WTCR
Tre domande a Tiago Monteiro
IERI ALLE 10:03
WTCR
Il Team Engstler vince il titolo in TCR Germany
29/09/2022 ALLE 20:51