Mehdi Bennani vuole di più dal suo ritorno nella WTCR - FIA World Touring Car Cup rispetto alla pole position conquistata in Germania e ritiene che l'Hungaroring sarà il luogo perfetto per lasciare il segno.
Il marocchino ha vinto due volte su questo circuito durante l'era del FIA World Touring Car Championship, con la possibilità di successo sul Nürburgring Nordschleife è sfumata per via della cancellazione delle due gare per motivi di sicurezza.

Parlando prima della WTCR Race of Hungary, il pilota del Comtoyou Team Audi Sport ha detto: "Mi piace molto questa pista, prima di tutto per le mie belle storie in Ungheria, ma anche l'atmosfera è bella, la pista è molto bella e penso che sarà un bel fine settimana".

"Non correvo qui da tre anni, quindi ho bisogno di fare un po' di chilometri per conoscere di nuovo bene la pista, ma spero di poter lottare di nuovo per i primi posti. Ho fatto la mia pole [in Germania] ma ci sono altri piloti che saranno molto veloci qui".

Alla domanda se non abbia avuto l'opportunità di provare a convertire la sua prima pole position nel WTCR in una vittoria di gara, Bennani ha risposto: "Ogni volta come pilota è molto frustrante non correre, ma per gli spettatori lo è ancora di più perché erano venuti a vedere le gare e noi non abbiamo corso".

"Come pilota ho fatto un buon lavoro in qualifica e volevo portarlo a termine in gara, ma non è stato così. Mi hanno spiegato che era una questione di sicurezza, sappiamo che il motorsport è pericoloso ma non vogliamo che ci si faccia male, quindi la sicurezza viene prima di tutto ed è per questo che non voglio pensarci".
WTCR
Michelisz e una formula matematica: “Nordschleife + Macau = Vila Real”
5 ORE FA
The post Bennani: “Non mi accontento della Pole Position” appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.
WTCR
Monteiro: “A Vila Real serve la giusta mentalità”
5 ORE FA
WTCR
Coronel: “Vila Real mi spinge ancora di più”
5 ORE FA