Bence Boldizs sarà per il secondo anno di fila al via del WTCR − FIA World Touring Car Cup con la Zengő Motorsport, che gli affiderà una delle sue nuove Cupra Leon Competición gommate Goodyear con grandi aspettative.
Il 23enne ungherese era approdato alla massima serie turismo nel 2020 dopo i trascorsi in Suzuki Swift Cup e rallycross, avendo fatto poi un test con la vecchia Cupra correndo un evento del TCR Eastern Europe.

Nonostante la poca esperienza, Boldizs è riuscito ad imporsi tra i ragazzi del WTCR Rookie Driver in Gara 2 della WTCR Race of Germany e scattando dalla DHL Pole Position nella WTCR Race of Hungary.

“Sono veramente felice di poter continuare a correre nel WTCR con il team di Zoltán Zengő e la Cupra - ha detto il ragazzo di Budapest - L'anno scorso è stato molto intenso e ho imparato tanto. A maggio ho avuto l'occasione di provare la macchina per la prima volta e a fine stagione ero in grado di lottare coi migliori, riuscendo ad avanzare in Q2 per tre volte. Sono anche partito dalla pole della griglia invertita all'Hungaroring, il che ha confermato i progressi. Sono ancora in una fase di apprendistato e c'è ancora tanto da imparare, ma il mio obiettivo è passare in Q2 più volte possibile. Ciò significherebbe poter partire da una posizione migliore in gara".

La Zengő Motorsport felice di tenere il suo ragazzo
Dopo aver fatto esordire Norbert Michelisz nel 2006, e averlo visto diventare Campione nel 2019, Zoltán Zengő vuole proseguire la tradizione coi suoi giovani con grandissime aspettative. "Sono molto contento del lavoro fatto da Bence nel WTCR, credo sia un talento e possa migliorare i già promettenti risultati ottenuti nel 2020".

Boldizs ringrazia la Zengő Motorsport
“Zoltán mi ha chiamato l'anno scorso per fare un test e tutto è stato facile. I ragazzi della squadra sono molto gentili con me e posso solo essergli grato per avermi dato questa opportunità. È stato un sogno che si è avverato l'anno scorso ed è veramente bello avere un'altra possibilità".

"Devo ancora imparare e migliorare in molte aree e non ho molta esperienza come gli altri. Spero che le mie capacità individuali escano facendo esperienza, ma sono molto fortunato che Mikel Azcona sia ancora nella squadra. È davvero un bravo ragazzo e mi ha aiutato molto durante l'ultimo anno. Abbiamo un ottimo rapporto e ora con Jordi Gené che si unisce a noi con tutta l'esperienza che ha conoscendo la Cupra sarà una grande risorsa per noi".

Boldizs potrà concorrere al FIA WTCR Junior Driver Title come pilota della Zengő Motorsport Drivers’ Academy. A maggio sarà svelato il nome del quarto pilota del team.
WTCR
Rob Huff torna nel WTCR con la Zengo Motorsport
UN' ORA FA
The post Boldizs si prepara per la seconda stagione nel WTCR appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.
WTCR
Coronel in forma in attesa del WTCR
UN' ORA FA
WTCR
WTCR 2021, intervista con Attila Tassi
IERI A 10:03