Nel maggio 2020, Martin Haven ha sentito Gabriele Tarquini per WTCR Fast Talk podcast series presented by Goodyear.
Oggi il Cinghiale ha annunciato il suo ritiro a fine 2021: ripercorriamo attraverso le sue parole una carriera lunghissima e piena di successi.

“Quando ero piccolo mio padre aveva un distributore di benzina e di fianco c’era una piccola pista di go-kart, dunque a 5-6 anni ho cominciato lì e si è accesa quella fiammella della passione che ancora oggi brucia”.

Fra gioie e dolori, nel 2009 arrivò il primo titolo nel WTCC battendo al volante della SEAT Yvan Muller.

“Parlai con la mia famiglia prima di Macao dicendo che probabilmente avrei chiuso lì la mia carriera, anche se avessi vinto il titolo, visto che non avevo contratto per l’anno dopo. Ci avevo provato a lungo e non avrei potuto chiedere di meglio. Le gare furono durissime, finii anche in ospedale dopo un incidente e successe di tutto, ma divenni Campione. La SEAT si stava ritirando come costruttore e io ero a piedi, ma ancora competitivo e in pieno divertimento. Fu una fantastica stagione e non volevo fermarmi a quel punto, per cui non dissi nulla in conferenza stampa”.

la prima parte di WTCR Fast Talk podcast presented by Goodyear (fornitore ufficiale del WTCR) condotto da Martin Haven con ospite Gabriele Tarquini è disponibile dalle ore 12;00, mentre la seconda sarà pubblicata venerdì.

Cliccate qui per sentirla: https://www.fiawtcr.com/wtcr-fast-talk/

“Adoro correre, ma sono 4 mesi che non guido una macchina e non vedo l’ora di tornare – ha detto l’abruzzese a Martin Haven nell’ultimo episodio di WTCR Fast Talk presented Goodyear, il podcast ufficiale del FIA − WTCR World Touring Car Cup indetto dal promoter Eurosport Events – Il mio sogno è risedermi al volante e migliorare la macchina perché la passione non finisce”.

L’inizio risale al 1983 in Formula 3 italiana dopo i Mondiali in kart e alla fine arrivò anche la F1, prima di passare al turismo. Un paio di volte è stato vicino al ritiro, ma oggi Tarquini è pilota della BRC Hyundai N LUKOIL Squadra Corse a 58 anni.

Nella seconda parte del podcast ripercorriamo la sua carriera dal 1996 quando ci fu il passaggio da Honda ad Alfa Romeo, poi di nuovo Honda e LADA nel FIA World Touring Car Championship, per poi arrivare alla Hyundai e al titolo WTCR del 2018.

Ecco i contenuti della parte 2:

00m30: l’avventura in JAS Motorsport del 1996, ma senza soddisfazione

01m34: il lavoro con Alessandro Mariani

01m57: la prima vittoria Alfa Romeo nell’ITC a Silverstone

02m40: il ritorno nel BTCC con Honda dopo le trattative con Volvo e Frank Williams

04m48: l’STW tedesco con JAS e Honda nel 1998

06m49: secondo solo a Tom Kristensen

08m38: con Honda nel BTCC e un 2000 europeo

10m18: 9 vittorie, 14 podi, ma niente titolo 2001

12m15: Honda cambia i piani prima del 2002, ipotesi ritiro

14m51: Campione Europeo 2003 per un punto

15m33: da ultimo a primo a Monza nel ritorno di Alex Zanardi davanti a 70.000 fan

19m44: vicino al top nell’ETCC 2004

20m12: la scoperta di Andy Priaulx

21m30: opportunità WTCC

22m02: Jaime Puig e la passione SEAT 2006

24m12: gestione chiara di un team forte

26m14: il Mondiale contro Yvan Muller

28m12: quasi fermata dopo il titolo 2009 nel WTCC

30m57: sognando il ritorno

32m36: ancora capace di vincere

34m11: da privato ad ufficiale Honda

37m44: mancanza di potenza in Honda

40m11: la nuova era TC1 senza tempo per i test

42m03: problemi al motore nel 2015

44m04: lavoro perso dopo colazione

45m40: determinazione a proseguire

46m30: esperienza umana in LADA

48m37: la vittoria in Russia nella miglior stagione LADA

49m48: festa grande

52m40: LADA lascia il WTCC

52m44: Andrea Adamo ritrovato in Hyundai

53m50: vittoria da un foglio bianco

54m42: nuove speranze, timori WTCC

56m00: il futuro del TCR

56m42: la chiamata Honda nel 2017 a Ningbo

57m40: Standing ovation in Honda

59m03: la nuova era 2018 a Marrakech

1h01m00: arriva il titolo

1h02m35: grande lotta in prestazioni vicinissime

1h03m35: la chiave è la chiarezza

1h04m05: cambio d’approccio

1h05m16: felice per Norbi

1h06m30: la felicità al volante

Il WTCR Fast Talk podcast presented by Goodyear di Gabriele Tarquini è offerto dal fornitore ufficiale di gomme del WTCR e condotto da Martin Haven.

Cliccate qui per sentirlo: https://www.fiawtcr.com/wtcr-fast-talk/
WTCR
Le LADA al debutto in casa nel WTCR
5 ORE FA
The post Gabriele Tarquini a WTCR Fast Talk podcast appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.
WTCR
I Campioni WTCR 2021: Yann Ehrlacher**
UN GIORNO FA
WTCR
Monteiro torna in Portogallo per continuare le terapie
02/12/2021 A 12:06