Jordi Gené è convinto che lui e i suoi compagni della CUPRA dovrebbero essere valitati sulle loro prestazioni in Portogallo, più che dopo quanto accaduto al Nürburgring Nordschleife.
I portacolori della Zengő Motorsport hanno combattuto nelle retrovie del WTCR - FIA World Touring Car Cup in Germania, con Gené, Mikel Azcona e Rob Huff che non sono riusciti ad andare a punti, mentre Bence Boldizs è stato l'unico in grado di centrare una Top15.

Lo spagnolo ha sottolineato la natura unica del Nordschleife (25,378km), che non conta molto rispetto ad altre piste del calendario.

"Voglio solo dimenticare quel fine settimana", ha detto il pilota catalano. "Abbiamo avuto tanti problemi. Il Nordschleife non è il posto migliore per un ritorno dopo cinque anni ed è stata davvero dura per tutti noi. La cosa migliore è che è finita e abbiamo avuto un po' di tempo per preparare tutto correttamente, le auto sono aggiornate".

"Estoril è un circuito dove nessuno ha fatto molte gare, alcuni hanno fatto test e quindi possiedono ricordi di qualche anno fa. Ma è un posto dove tutti partiamo da zero, è il primo circuito 'normale' che troveremo, quindi sarà il primo posto dove possiamo vedere dove siamo e qual è il vero ritmo e cosa possiamo fare. Spero che ci presenteremo molto meglio che al Nordschleife".

Alla domanda sui problemi specifici che lo hanno ostacolato in Germania, Gené ha detto: "Abbiamo una macchina molto buona, onestamente. L'anno scorso con Mikel, che è un ottimo pilota, ha dimostrato buone velocità. Non abbiamo fatto i test che ci aspettavamo durante l'inverno, ma sappiamo che la macchina ha una buona base e può funzionare davvero bene".

"Al Nordschleife abbiamo avuto tanti problemi inaspettati come lo splitter anteriore che si è rotto in tutte le auto a causa di una produzione difettosa. Poi siamo partiti in fondo ed è stato difficile risalire e poi ci sono stati alcuni incidenti e alcuni guasti. Il Nordschleife non ha mostrato il potenziale che abbiamo. Non sto dicendo che saremo i favoriti o la macchina da battere, ma sono sicuro che abbiamo una macchina che sarà competitiva e capace di vincere le gare. Vediamo d'ora in poi se possiamo iniziare e mostrare dove possiamo essere".
WTCR
Tarquini: “Ad Adria nessun vantaggio, ma spero nel supporto dei tifosi”
UN GIORNO FA
The post Gené: “La nostra stagione inizia ora” appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.
WTCR
Engstler è Campione in ADAC TCR Germany
IERI A 12:00
WTCR
WTCR Race of Italy: il programma
25/10/2021 A 05:53