Mentre Attila Tassi ha regalato la vittoria alla Honda al Circuito do Estoril, Néstor Girolami ha avuto un fine settimana da dimenticare alla WTCR Race of Portugal con la propria Civic Type R TCR.
L'argentino si è ritirato in Gara 1 con danni all'anteriore a seguito di un contatto durante la frenata della prima curva; un incidente che gli è valso una penalità di tre posti in griglia per Gara 1 della WTCR Race of Spain la prossima settimana.

Il team ALL-INKL.COM Münnich Motorsport è stato costretto a rompere il parco chiuso per riparare la vettura per Gara 2, il che significa che 'Bebu' ha perso il suo terzo posto in griglia di partenza. Tuttavia, dal fondo della ha rimontato fino al 13° piazzamento.

"Purtroppo in Gara 1 ho fatto un errore alla curva 1 e ho bloccato le gomme, il che mi è costato la possibilità di prendere punti", ha detto Girolami. "Questo ha anche significato che ho dovuto iniziare Gara 2 dalle retrovie perché non c'era abbastanza tempo in parco chiuso per riparare la mia auto, ma finire 13° dopo una gara pulita e alcune buone lotte è stato un buon recupero, anche se ha significato che la nostra domenica era abbastanza lontano dall'obiettivo".

"Spero di tornare più forte ad Aragón; sarà dura per noi perché probabilmente avremo il massimo peso di compensazione, ma spingeremo forte e lavoreremo insieme come sempre per portare le auto nella top 10".
WTCR
Backman felice dei progressi
3 ORE FA
The post Girolami: “Lontani dall’obiettivo, torneremo più forti” appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.
WTCR
Azcona ad Imola per volare
IERI A 05:14
WTCR
Anche Guerrieri sarà in azione nel TCR South America
22/07/2021 A 09:49