Esteban Guerrieri si è confermato uno dei più grandi combattenti del WTCR – FIA World Touring Car Cup nonostante abbia perso l'occasione di vincere la sua prima gara del 2021.
Dopo aver dominato le Qualifiche coi migliori crono in Q1 e Q3 centrando la Pole, il pilota della ALL-INKL.COM Münnich Motorsport è partito lentissimo con la propria Honda Civic Type R TCR nel secondo round venendo risucchiato nel gruppo.

“Il weekend non è andato bene come speravo, in Gara 1 ho rimontato qualche posizione, ma puntavo tutto su Gara 2", ammette l'argentino, che era giunto quinto nel primo round del Circuito do Estoril.

“La partenza è stata sfortunata, mi prendo parte della colpa, anche se sono accadute due cose contemporaneamente che non ho potuto gestire al meglio. Le luci dei semafori in griglia erano difficili da vedere, ho dovuto abbassarmi. Poi c'erano guai col limitatore e quando si sono spente ero lì che lo guardavo".

"Alla fine mi sono divertito a superare gli altri, anche se è un peccato non aver capitalizzato la Pole. C'è comunque da festeggiare il successo di Attila Tassi, al quale faccio i complimenti".
WTCR
Vervisch in Pole nella griglia invertita di Gara 1
4 ORE FA
The post Guerrieri perde la vittoria, ma combatte per la rimonta appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.
WTCR
WTCR Qualifiche: Muller centra la prima Pole del 2021
5 ORE FA
WTCR
WTCR Prove Libere 2 flash: Urrutia beffa Girolami e va in testa
9 ORE FA