Rob Huff rimane in testa al WTCR Trophy dopo il weekend della WTCR Race of Hungary.
La categoria per i piloti indipendenti senza il sostegno finanziario di un costruttore è stata introdotta nel 2020 e conta tra i suoi vincitori Jean-Karl Vernay e Gilles Magnus.

Huff ha vinto la categoria in Gara 2 della WTCR Clean Fuels for All Race of France dopo che Mehdi Bennani aveva trionfato nella gara di apertura per il Comtoyou Team Audi Sport.

Il pilota britannico ha poi ottenuto una doppia vittoria per Zengő Motorsport all’Hungaroring.

“Ogni volta diventiamo sempre più forti. È normale con la preparazione [limitata] che abbiamo avuto per questa stagione. Ma la squadra sta lavorando alla grandissima - ha detto Huff - Il legame all’interno del team, l’ispirazione, la positività nel continuare a spingere, a provare, ad avere successo sta diventando sempre più grande e sono assolutamente orgoglioso della Zengő Motorsport".

"È fantastico far parte della loro storia perché è incredibile e noi continuiamo a spingere per vincere spingendoci a vicenda”.
WTCR
Michelisz e una formula matematica: “Nordschleife + Macau = Vila Real”
3 ORE FA
The post Huff sempre al comando del WTCR Trophy appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.
WTCR
Monteiro: “A Vila Real serve la giusta mentalità”
3 ORE FA
WTCR
Coronel: “Vila Real mi spinge ancora di più”
3 ORE FA