E' il più forte di tutti. Parliamo di José Maria Lopez, che a Budapest ha vinto gara-1 sul tracciato dell'Hungaroring. Una vittoria schiacciante, perfetta, che rispedisce al mittente gli attacchi. Lo sconfitto è Yvan Muller, che partiva dalla pole. Il francese incassa una legnata pazzesca, un secondo posto che significa resa. Il re è stato deposto, il Muller dominatore degli anni scorsi ha ormai lasciato spazio al nuovo, al giovane, a José Maria Lopez.
L'argentino, partito dalla terza piazza, beffa Muller e Valente, non certo partito al meglio. Dietro Loeb e Ma si toccano, con il cinese a passare davanti al campione rally, che si fa beffare anche da Monteiro. Il circuito ungherese non regala altre emozioni, e così si va avanti per tutti i 13 giri. Tarquini, partito dal fondo, prova la rimonta, che si ferma però ai margini della zona punti.
Gara-2 è un'altra storia, o meglio, l'inversione dei 10 cambia completamente la classifica rispetto alla prima corsa, con Norbert Michelisz che può festeggiare il successo a casa sua. L'ungherese parte bene e rimane in testa dall'inizio alla fine. La notizia è che sul podio non ci sono Citroen, bensì Honda e Chevrolet, con Coronel che ha la meglio del compagno Chilton. Ai piedi del podio Monteiro, davanti ad un trittico di C-Elysée: vince Loeb la gara della casa, mentre Lopez è ancora davanti a Muller. Chiude la top ten Valente, Ma e Demoustier. Nella generale José Maria Lopez vola in classifica a quota 93, con ben 17 lunghezze di vantaggio su Loeb primo avversario.
Hungaroring
Muller vince la qualifica, Sebastien Loeb 4°
02/05/2015 A 23:06
Segui il FIA World Touring Car Championship in Diretta ed Esclusiva su Eurosport! E' anche sull'Eurosport Player e naturalmente sul sito eurosport.yahoo.com!
Hungaroring
Si torna in Europa nella tana di Norbert Michelisz
01/05/2015 A 14:20
Termas de Río Hondo
Tutti alla caccia di José Maria Lopez
07/03/2015 A 03:46