Ecco alcuni grandi momenti della stagione 2020 del WTCR − FIA World Touring Car Cup che riviviamo in questa rubrica.
Oggi parliamo di Nathanaël Berthon, che ha centrato il primo successo nel FIA WTCR – World Touring Car Cup nonostante al via di Gara 1 della WTCR Race of Slovakia avesse perso la DHL Pole Position.

Il pilota del Comtoyou DHL Team Audi Sport con la sua Audi RS 3 LMS è scivolato dietro a Nicky Catsburg (Engstler Hyundai N Liqui Moly Racing Team – Hyundai i30 N TCR), che però strada facendo si è trovato in difficoltà lasciando nuovamente il primato al francese dal terzo giro.

“Complimenti al team, la macchina era fantastica – ha detto Berthon – Al via partivo dal lato bagnato e quindi ho perso il primato, ma poteva andare peggio. Finalmente, ora pensiamo al resto della giornata”.

Gabriele Tarquini (BRC Hyundai N LUKOIL Squadra Corse) è riuscito a risalire dal quinto al secondo posto, mentre terzo si classifica Jean-Karl Vernay (Team Mulsanne – Alfa Romeo Giulietta Veloce TCR by Romeo Ferraris), con Catsburg che crolla 17°.

“Il 90% della griglia ha scelto le stesse gomme – dice Tarquini, che ha montato le Goodyears all’anteriore e quelle da bagnato al posteriore – All’inizio è stato divertente, si sbandava molto. Dovevo attaccare e ho guadagnato due posizioni in un colpo solo alla curva 3, quello è stato il momento chiave della gara”.

Vernay ha aggiunto: “E’ stata una gara difficile, ma è andata bene. Al via ero sul lato bagnato e ho perso una posizione, poi sono riuscito a recuperarla e sono contentissimo per la Romeo Ferraris perché se lo merita. Spero non sia l’ultimo podio della giornata”.

Alle loro spalle sono state scintille tra Néstor Girolami ed Esteban Guerrieri per il quarto posto con le Honda della ALL-INKL.COM Münnich Motorsport. Il primo si era detto preoccupato per la rimonta del compagno di squadra dal nono posto, ma via radio gli hanno detto di stare tranquillo. Invece Guerrieri a sorpresa lo ha superato soffiandogli il quarto piazzamento.

“Purtroppo abbiamo perso punti per il campionato e le cose non sono chiare – ha detto Girolami – Dovremo parlare col team perché mi hanno assicurato che non mi avrebbe superato. Se vogliamo vincere il titolo dobbiamo essere chiari, sono molto seccato”.

Sesto conclude Tom Coronel (Comtoyou DHL Team Audi Sport), seguito da Gilles Magnus e dal Goodyear #FollowTheLeader Yann Ehrlacher (Cyan Racing Lynk & Co), risalito dal 15° al nono posto e ora a +27 su Girolami.

Norbert Michelisz (BRC Hyundai N LUKOIL Squadra Corse – Hyundai i30 N TCR) completa la Top10, mentre a punti vanno anche Attila Tassi (Honda), Luca Filippi (Alfa Romeo), Tiago Monteiro (Honda), Yvan Muller (Lynk & Co) e Santiago Urrutia (Lynk & Co).

https://www.youtube.com/watch?v=0-i5eZ_aiTk&feature=emb_imp_woyt
WTCR
Un luglio trionfale per Azcona
21 ORE FA
The post I grandi momenti del WTCR #16: la prima vittoria di Berthon appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.
WTCR
Allungo Cyan nella classifica WTCR per i team
IERI A 07:18
WTCR
Tutti i poleman del WTCR
30/07/2021 A 11:02