Ecco alcuni momenti da ricordare della stagione 2020 del WTCR − FIA World Touring Car Cup, in attesa di partire con il 2021.
Oggi tocca a Gábor Kismarty-Lechner, che come Norbert Michelisz ha avuto l'occasione di rappresentare l'Ungheria nella massima serie turismo.

Un sogno che si è avverato per il 44enne della Zengő Motorsport, che nella passata annata ha corso con la nuova CUPRA Leon Competitión, terminando 20° in classifica.

“Ho quasi 44 anni e penso che il mio esempio mostri che i sogni si possono avverare col tempo. Ringrazio la Zengő Motorsport per l’opportunità”, ha detto Kismarty-Lechner parlando del grande salto Mondiale.

"Michelisz lo conosco bene fin dai tempi della Suzuki Cup, quando era un astro nascente. Per noi ungheresi sarà importante essere in quattro, Norbi, io, Bence e Attila Tassi facciamo un bel gruppo. E’ bello che la Zengő Motorsport abbia fatto crescere uno come Michelisz, penso che Bence Boldizs sia nel posto giusto e mi auguro di essere utile al suo successo”.
WTCR
Tassi: “Ho estratto il massimo dalla mia Honda”
IERI ALLE 07:44
The post I grandi momenti del WTCR #6: il sogno avverato di Kismarty-Lechner appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.
WTCR
Due decimi posti ‘bugiardi’ per Guerrieri in Alsace GrandEst
16/08/2022 ALLE 07:01
WTCR
Bennani lotta e centra il primo podio del 2022
16/08/2022 ALLE 07:01